Seat Leon 2020: prezzo, allestimenti, consumi, motori e foto

Mario Ragone 3 Agosto 2020

Ecco la nuova Seat Leon 2020 mild hybrid: prezzo, consumi, motori, allestimenti, foto interni ed esterni, prova su strada e scheda tecnica.

La nota casa automobilistica spagnola ha realizzato per l’anno in corso una mild hybrid di quarta generazione. Stiamo parlando della nuova Seat Leon 2020: più spaziosa e con diversi allestimenti tra cui scegliere. Anche la varietà di motori è notevole incidendo di conseguenza sulle fasce di prezzo della quattro ruote ibrida in questione. Ecco quindi della Seat Leon 2020 recensione delle caratteristiche tecniche. Quali le opinioni emerse dalla prova su strada relative a consumi e velocità massima?

Andiamo per tanto a scoprire insieme ognuno degli elementi di domanda sopracitati esaminandoli nel dettaglio. Oggetto di focus quindi saranno: prezzo, consumi, motori, allestimenti, test drive e foto Seat Leon 2020. Un’ibrida che abbina potenza sotto il cofano ad un’ampia gamma di optional da integrare. Un esemplare di quarta generazione che a detta di molti è in grado di superare per qualità e design diverse sue antenate (come la versione 2019). Non ci resta allora che alzare il velo sull’ultimo modello in ordine cronologico realizzato dall’azienda spagnola.

Nuova Seat Leon 2020 mild hybrid: dimensioni interne, misure esterne – FOTO IMMAGINI

Le recensioni Seat Leon 2020 mild hybrid su dimensioni e misure dell’abitacolo sono positive: spazio e comfort per tutti i passeggeri. La struttura nelle sue proporzioni è di 4,37/1,8/1,46 metri rispettivamente di lunghezza, larghezza ed altezza. Misurazioni variabili, queste ultime, dal modello Hatchback (prima citato) a quello Sportstourer (con 4,64/1,8/1,45 metri). Un design estetico rivoluzionato rispetto alle sue antenate, soprattutto nella parte frontale. Maggiore muscolosità ed aggressività, infatti, contraddistinguono l’anteriore con gruppi ottici full LED a 44 elementi e 900 lumen.

Stesso stile anche nel cofano e le fiancate laterali, dove nervature interne comportano un gioco di luci ed ombre davvero originale. Così come lo è lo sviluppo del posteriore, con luci coast to coast che si uniscono in un unico gruppo luminoso sottostanti lo spoiler. Dettaglio, quest ultimo di sportività e dinamicità conferite alla vettura, così in grado di avere un migliore assetto ad elevate velocità. Una rivoluzione che non si ferma solo alla parvenza esteriore, ma che continua anche negli interni.

Linee orizzontali taglienti caratterizzano il cruscotto al centro del quale vi è il display 12,3” di comando digitalizzato al pari del pannello di guida. Un minimalismo che rende ancor più apprezzabile lo stile quasi futuristico impiegato per volante e cambio. Sedili in pelle con rifiniture sport accrescono poi la sensazione di chi guida di ritrovarsi in un’auto estremamente aggressiva. Inoltre è da sottolineare l’integrazione di un sistema di guida e sicurezza MQB Evo, piattaforma di sviluppo e raccolta dati per l’evoluzione della linea in questione. Infine il bagagliaio è spazioso e conta su 380 litri di capienza e carico (617 l per la Sportstourer).

Prezzo della nuova mild hybrid Leon: quanto costa

Spostiamo ora l’attenzione sul prezzo della nuova mild hybrid dell’azienda spagnola che chiama in causa anche i suoi diversi allestimenti. Questi ultimi sono quattro: Style, Business, Xcellence ed FR. I modelli, invece, come già anticipato sono due: berlina e Sportstourer; il costo di partenza è di circa 22.000 euro, con oscilazzioni verso l’alto a seconda dei motori integrati e degli optional fino ad un massimo di 31.550 euro. In tal senso distinguiamo tra i benzina:

  • 1.0 TSI 90 e 110 Cv
  • 1.5 TSI 130 e 150 Cv

Poi vi è la versione 2.0 Turbodiesel da 150 Cv ed in ultimo, le mild-hybrid:

  • 1.5 eTSI da 150 Cv
  • ibrida plug-in 1.4 ed e-hybrid 204 Cv
  • mild hybrid 48V 1.0 eTSI da 110 Cv

Scheda tecnica della nuova Seat Leon 2020 mild-hybrid e caratteristiche

Riepiloghiamo di seguito le caratteristiche principali della nuova Seat Leon 2020 mild-hybrid e delle sue varianti di motore ed allestimenti. Questa ibrida di quarta generazione promette di superare in ogni suo dettaglio le antenate proponendosi come il top di gamma. Una berlina con declinazione anche Sportstourer, capace di raggiungere i 130 km/h con discreta facilità e superare salite e cambi di direzione con una spinta notevole per un’ibrida.

Le alternative alla Eco sono benzina, turbodiesel e metano, con motori a disposizione che vanno dai 90 ai 204 Cv. Differenti per questo motivo anche i consumi, con un’autonomia tra i 5,6 ed i 6,4l/100 km. Un range apprezzabile se si considera che si tratta di un’elettrificata con possibile alimentazione termica. Il cambio manuale o robotizzato Dsg rappresenta una buona opzione per chi è amante della guida sportiva o del relax al volante.

Il design, infine, è stato completamente rivoluzionato sia negli interni, futuristici e minimalisti, sia nella parvenza esteriore. Regna su tutto l’originale scelta dei due gruppi ottici luminosi full Led anteriore e posteriore diversificati. Il primo tagliente ed aggressivo, il secondo lineare ed omogeneo. I sitemi integrati, inoltre, garantiscono una sicurezza e connettività di livello, con la piattaforma MQB Evo ed i quattro assetti: Emergency Assist, Travel Assist, Side ed Exit Assist.

Video presentazione nuova Seat Leone 2020

Scheda tecnica Seat Leon 2020 mild hybrid
Questa Seat Leon 2020 ibrida di quarta generazione promette di superare in ogni suo dettaglio le antenate proponendosi come il top di gamma. Una berlina con declinazione anche Sportstourer, capace di raggiungere i 130 km/h con discreta facilità e superare salite e cambi di direzione con una spinta notevole per un'ibrida. Motori che variano dai 90 ai 204 Cv (benzina, turbodiesel, metano ed ibrido) ed allestimenti di ampia scelta comportano una variabilità del prezzo dai 22.000 ai 31.500 euro.
Allestimentoibrida
Numero Posti5
Bagagliaio380-617 litri
Alimentazionebenzina, turbodiesel, metano, ibrida
Classeeuro 6
Cv/kW (da)dai 90 ai 204 Cv
Prezzo (da)22.000 euro
Dimensioni4,37/1,8/1,46 m
Motoreda 1.0 a 2.0 TSI
Cambiomanuale o automatico Dsg
Scheda tecnica Seat Leon 2020 mild hybrid
Questa Seat Leon 2020 ibrida di quarta generazione promette di superare in ogni suo dettaglio le antenate proponendosi come il top di gamma. Una berlina con declinazione anche Sportstourer, capace di raggiungere i 130 km/h con discreta facilità e superare salite e cambi di direzione con una spinta notevole per un'ibrida. Motori che variano dai 90 ai 204 Cv (benzina, turbodiesel, metano ed ibrido) ed allestimenti di ampia scelta comportano una variabilità del prezzo dai 22.000 ai 31.500 euro.
Allestimentoibrida
Numero Posti5
Bagagliaio380-617 litri
Alimentazionebenzina, turbodiesel, metano, ibrida
Classeeuro 6
Cv/kW (da)dai 90 ai 204 Cv
Prezzo (da)22.000 euro
Dimensioni4,37/1,8/1,46 m
Motoreda 1.0 a 2.0 TSI
Cambiomanuale o automatico Dsg
© Riproduzione Riservata
avatar Mario Ragone Sono Mario Ragone, redattore web con formazione in Comunicazione Audiovisiva e Mediale. Ho grande passione per il Social Marketing e l'informazione a 360°. Mi occupo, infatti, di argomenti di vario tipo che spaziano dalla Cultura come Cinema e Televisione all'Economia, dalla Medicina allo Sport fino al mondo di motori. Penso che avere un'idea su molteplici tematiche della nostra vita, ci permette di passare dall'una all'altra con grande versatilità mentale, una condizione questa che rende una persona libera nell'esprimersi, senza farsi fuorviare o condizionare. Capacità critica di discernimento ed autonomia di pensiero sono per me gli unici due elementi che ci rendono realmente liberi dalla schiavitù dell'ignoranza. Approfondisco le mie rubriche con intervento di esperti e professionisti del settore di cui scrivo. Leggi tutto