Chi è Federico Rampini: biografia, età, moglie, figli e stipendio

Gabriella De Rosa 9 Novembre 2020

Giornalista e saggista chi è Federico Rampini, biografia, età, origini, vita privata, moglie, figli, carriera, libri, stipendio del genovese naturalizzato negli Stati Uniti.

Ex vicedirettore de Il Sole 24Ore e dal 1997 corrispondente estero per La Repubblica, è uno dei saggisti più importanti e studiati del giornalismo italiano.

Inizia la sua carriera giornalistica nel settimanale della FGCI Città Futura per poi passare a Mondo Economico.

Diventa poi corrispondente estero prima con Il Sole 24 Ore in Francia per cinque anni. Poi con la redazione de La Repubblica diventa corrispondente a Bruxelles, San Francisco, Pechino e dal 2009 a New York.

Dal 2000 vive negli Stati Uniti dove ha insegnato in seminari e dal 2011 in conferenze e webinar per la Bocconi.

Nell’estate del 2020, il giornalista porta a Camogli lo scontro tra Oriente e Occidente.

Lo abbiamo visto spesso in tv a PiazzaPulita di Corrado Formigli, come giornalista inviato dagli Stati Uniti. E’ corrispondente prima per le vicende del Coronavirus, e poi per le elezioni del Presidente degli Stati Uniti d’America.

Ma a raccontarci di lui non è solo il programma PiazzaPulita, Federico Rampini chi è oggi, età, con chi è sposato, moglie, figli, lo scopriamo dalla sua biografia e suo modo di fare giornalismo, da molti giudicato si sinistra.

Chi è Federico Rampini: biografia, curriculum vitae, età, famiglia, moglie, figli e vita privata e stipendio

Per scrivere una biografia e sapere chi è Federico Rampini, libri, curriculum, riviste e biografia, come anche i suoi servizi ci saranno d’aiuto per scoprire innanzitutto anni, origini, moglie, figli e vita privata.

E’ nato a Genova il 25 marzo 1956, è del segno zodiacale dei Pesci. Particolare è il suo stile: capelli bianchi, spesso spettinati, e usa spesso bretelle sulle sue camice.

Frequenta la scuola europea di Bruxelles dove lavorava il padre per la Comunità Europea. Le sue origini presagivano il suo interesse per la politica e l’economia internazionale.

Noto come saggista, il giornalista si è occupato molto di economia ai principi della sua carriera.

Torna in Italia nel 1974 per frequentare la Bocconi a Milano dove studia Economia Politica senza però conseguire il titolo di studio della laurea.

Segue un corso all’Università la Sapienza, ugualmente senza laurearsi. Si avvicina alla politica iscrivendosi al Partito Comunista italiano, dove resterò fino al 1984.

Per quanto riguarda la vita privata, sappiamo che è sposato, moglie di Federico Rampini è Stefania, con cui avuto due figli, Jacopo attore e Costanza docente in California. Il giornalista ha acquisito la cittadinanza statunitense nel 2014.

Da giornalista Rampini a corrispondente estero

Chi lo conosce lo associa al programma PiazzaPulita, Federico Rampini chi è infatti lo svelano molti sui servizi da inviato negli Stati Uniti, e i suoi interventi sulla politica estera. Ma cerchiamo di conoscere quali sono gli inizi della sua carriera e stipendio.

La sua attività di giornalista inizia con la collaborazione a Città futura nel 1977, il settimanale della Federazione Giovanile Comunista Italiana di cui era il segretario Massimo D’Alema.

Continua la sua permanenza con il PCI come redattore economico-sindacale per il settimanale Rinascita.

Nel 1982 inizia a scrivere per Mondo Economico un settimanale de Il Sole 24 Ore con cui collaborerà in seguito come corrispondente dalla Francia per cinque anni.

Dal 1995 poi passa a La Repubblica, inizialmente come corrispondente in varie città prima di stanziarsi a New York dove vive e lavora dal 2009.

Ha lavorato anche come insegnante di corsi e seminari alla Berkeley, università della California e all’università economica di Shangai. Dal 2011 interviene al master della SDA-Bocconi.

Come corrispondente ha testimoniato a vertici internazionali come quelli del G-7 e G-20, vertici della Nato e il forum economico di Davos.

Ha seguito inoltre viaggi di Barack Obama e Donald Trump essendo accreditato presso la Presidenza degli Stati Uniti d’America e corrispondente alla Casa Bianca. E’ anche membro del Council on Foreign Relations.

Per il suo lavoro come giornalista la sua retribuzione è maggiore di quanto guadagna un giornalista italiano, lo stipendio di Federico Rampini è di circa 11.000 euro al mese.

Inchieste e libri: chi è Federico Rampini giornalista

Se molti hanno conosciuto questo giornalista ai tempi delle elezioni del presidente degli Stati Uniti e del Covid, chi è Federico Rampini, libri e saggi lo descrivono meglio per molti altri.

Le sue pubblicazioni e i suoi saggi vertono principalmente sulla politica economica e politica americana. Ma molti sono i suoi scritti sull’Oriente, soprattutto Cina e India.

Autore e interprete anche di spettacoli teatrali, nel 2013 mette in scena Occidente Estremo e nel 2014 All you need is love – l’economia spiegata con i Beatles. Nel 2017 va in scena Trump Blues scritto insieme al figlio.

Dal suo libro Le linee rosse, nel 2018 trae l’omonimo spettacolo di geopolitica. Nel 2019 esordisce con una conferenza-spettacolo. Quando inizia la nostra storia, tra letture e racconti dei suoi viaggi da inviato e corrispondente estero.

Nel 2020 è testimone delle inchieste americane in relazione all’emergenza sanitaria di Covid-19 e alle accuse verso la Cina.

Il giornalista è stato accusato di aver basato i suoi articoli e i suoi saggi su traduzioni di reportage del New York Times e il Financial Times. Soprattutto dalla traduttrice Marion Tuggey che ha creato anche un hashtag #rampinomics.

Protagonista della discussione avuta con il giornalista Corrado Formigli, ospite a PiazzaPulita, il giornalista ha accusato la sinistra italiana di ipocrisia. I media non sarebbero stati imparziali. Non hanno mostrato le immagini dei protestanti contro il razzismo che scendevano in piazza senza mascherina.

Anagrafica Principale
Giornalista, saggista e autore italiano naturalizzato statunitense, Federico Rampini vive negli Stati Uniti dal 2000 e lavora come corrispondente estero di La Repubblica. Noto per i suoi saggi e le sue pubblicazioni di politica economica e estera.
Nome e CognomeFederico Rampini
Data di nascita25/03/1956
Luogo di nascitaGenova
Anagrafica Principale
Giornalista, saggista e autore italiano naturalizzato statunitense, Federico Rampini vive negli Stati Uniti dal 2000 e lavora come corrispondente estero di La Repubblica. Noto per i suoi saggi e le sue pubblicazioni di politica economica e estera.
Nome e CognomeFederico Rampini
Data di nascita25/03/1956
Luogo di nascitaGenova
© Riproduzione Riservata
avatar Gabriella De Rosa Sono una linguista specializzata in ambito giuridico. Sono appassionata di comunicazione e informazione. Ho unito i miei studi in lingue applicate alla comunicazione internazionale e la mia passione per l'ambito giuridico e politico, poiché credo fortemente in una partecipazione attiva del cittadino alla politica attraverso una comprensione del diritto e del linguaggio istituzionale. Rendere il linguaggio giuridico più chiaro è un dovere democratico. La mia formazione post-lauream mi ha portato ad uno stage negli uffici di Legal drafting e Affari Internazionali del Senato della Repubblica. Da lì ho approfondito i miei studi sul linguaggio politico e il fondamentale rapporto tra politica e comunicazione. Leggi tutto