Tredicesima pensionati 2020: quando arriva e a chi spetta

Aniello Ianniello 4 Dicembre 2020

Dalla data di quando arriva la tredicesima pensionati 2020 a i requisiti, a chi spetta, quanto ammonta in più sulla pensione e come è possibile calcolarla.

È in corso di erogazione in questi giorni la tredicesima mensilità, tanto attesa da chiunque: dipendenti e pensionati. I primi a vedersi la somma accreditata sul proprio conto saranno proprio i pensionati, seguiti dai lavoratori privati e, infine, dal personale pubblico. Come disposto dall’INPS, i beneficiari potranno ritirare l’importo insieme alla pensione di dicembre.

Secondo alcuni studi condotti da Confcommercio, il valore totale dei versamenti quest’anno è inferiore rispetto all’anno scorso, con un calo di circa 3 miliardi di euro. La causa di questa contrazione è legata alla pandemia di Coronavirus. L’emergenza sanitaria di Covid-19, ancora una volta, influisce negativamente imprese e lavoratori.

Tredicesima pensionati 2020: a chi spetta percepirla, importo e data di accredito su conto

La tredicesima 2020 spetta a tutti i pensionati. In questa categoria rientrano coloro che sono titolari di pensione di vecchiaia, pensione anticipata, di anzianità, di invalidità civile, pensione minima, di reversibilità e i titolari di prestazioni di natura assistenziale, come l’assegno sociale.

Il calcolo è stabilito all’interno del regolamento INPS. La regola è precisa: la mensilità è legata alla pensione totale percepita nell’anno di riferimento.

Dunque, il valore della 13° pensione è pari a un dodicesimo del totale annuo percepito dall’avente diritto. Ma quando arriva? Secondo le indicazioni dell’INPS del 2020 è accreditata nel seguente modo:

  • 1 dicembre 2020 per chi possiede un accredito presso Poste Italiane
  • 1 dicembre 2020 per chi riceve la pensione tramite banche
  • 25 novembre 2020 per chi riceve la pensione direttamente su ContoBancoPosta o Postepay Evolution Per i titolari di Postepay Evolution, PostaMat e Carta Libretto è possibile prelevare l’accredito anche agli ATM ubicati all’esterno degli edifici di Poste Italiane, senza recarsi allo sportello.

In una nota l’INPS informa che i beneficiari potranno ritirare nello stesso momento sia la pensione del mese di dicembre sia la tredicesima 2020.

Calcolo 13° pensionati 2020: come si calcola, simulazione

Calcolare l’importo della pensione aggiuntiva di dicembre è semplicissimo. Il risultato del calcolo è approssimativo: infatti, dal valore lordo saranno dedotte le ritenute fiscali e ulteriori contributi previdenziali.

Per rendere facile il calcolo, si propone la formula seguente: (pensione lorda x mesi in cui è stata attribuita)/12.  Di seguito si propone un esempio. Si suppone di essere un beneficiario che recepisce dal primo gennaio una pensione pari a 1200 euro per tutti i 12 mesi dell’anno. Il calcolo sarà uguale a (1200 X 12) /12= 1200.

© Riproduzione Riservata
avatar Aniello Ianniello Ha 24 anni ed è neolaureato in Consulenza e Management Aziendale con il massimo dei voti. Ha passioni contrapposte, ma conciliabili: da una parte arde il fuoco verso i temi politici e l'economia, dall'altra parte è evidente un crescente interesse verso la musica e lo spettacolo. Ama definirsi un cittadino del mondo globalizzato e tecnologico, dove non esistono barriere culturali e sociali. Leggi tutto