• Miraglia
  • Buzzatti
  • Algeri
  • Barnaba
  • Chelini
  • Meoli
  • Andreotti
  • Mazzone
  • Bonanni
  • Gelisio
  • Dalia
  • Catizone
  • Santaniello
  • Napolitani
  • De Luca
  • Ward
  • Scorza
  • Boschetti
  • Casciello
  • Bruzzone
  • Falco
  • Baietti
  • Califano
  • Quarta
  • Bonetti
  • Quaglia
  • Gnudi
  • Romano
  • Leone
  • Romano
  • Carfagna
  • Valorzi
  • Tassone
  • Cocchi
  • Liguori
  • Rossetto
  • Pasquino
  • Paleari
  • Crepet
  • Cacciatore
  • Grassotti
  • Coniglio
  • De Leo
  • di Geso
  • Alemanno
  • Rinaldi

Chi è Mario Benotti: curriculum, anni, moglie e inchiesta mascherine

Antonella Acernese 6 Marzo 2021
A. A.
21/04/2021

Giornalista, inviato caporedattore RAI, chi è Mario Benotti: biografia, età, curriculum, moglie, figli, laurea e titoli di studio dell'uomo dell'inchiesta mascherine.

Viene alla cronaca perché coinvolto nell’inchiesta della Guardia di Finanza sulle maxicommesse da 74 milioni di euro. Inchiesta relativa all’acquisto di 801 milioni di mascherine provenienti dalla Cina, al prezzo di 1 miliardo e 251 milioni.

I pm indagano per l’accusa di traffico di influenze illecite, ricettazione, riciclaggio e auto-riciclaggio aggravato dalla transnazionalità.

Come si legge dal suo curriculum, laureato in Giurisprudenza all’ Università “La Sapienza” di Roma nel 1988, si iscrive all’Ordine nazionale dei Giornalisti nel 1986.

Docente di Geopolitica delle Risorse all’Università di Tor Vergata, ha ricoperto numerose cattedre anche a “La Sapienza”, presso la facoltà di Scienze della Comunicazione.

Ha avuto diversi incarichi politici: capo della segreteria al ministero delle Politiche e degli affari europei. Consigliere giuridico del Gabinetto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti e del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali.

In realtà tutti i titoli elencati vengono poi smentiti al programma Non è L’Arena, il conduttore Giletti rivela che il giornalista in realtà non è laureato.

Ma a parlarci di lui non sarà solo lo scandalo delle mascherine in cui è coinvolto anche Arcuri e il suo curriculum senza laurea, Mario Benotti chi è, età, vita privata, famiglia, moglie, figli sarà la sua biografia a rivelarcelo.

Chi è Mario Benotti: biografia, curriculum, anni, moglie, figli, laurea e titoli di studi presunti

Per scrivere una biografia e sapere chi è Mario Benotti, Facebook, interviste a Quarta Repubblica e suo curriculum ci possono essere d’aiuto per scoprire innanzitutto età, moglie, figli, laurea e titoli di studi.

Nato nel 1964 a Roma. Sulla sua famiglia e infanzia non ci sono notizie. Del padre sappiamo che era un giornalista dell’ “Osservatore Romano”. Da lui eredita la passione per la scrittura e l’impegno per il sociale.

Uomo dal fisico robusto, capelli scuri e corti, occhi piccoli e neri. Indossa spessi completi in giacca e cravatta, dai colori neutri, blu scuro, grigio o nero. Non si conosce né il suo peso né la sua altezza.

L’uomo non ha Instagram, mentre la pagina Facebook è privata. Il suo curriculum tuttavia è pubblico grazie al sito web ufficiale del giornalista. All’interno troviamo molte sue interviste ed articoli su temi sociali che lo appassionano. Parla di politica economica europea, l’inclusione sociale e lo sviluppo industriale, la politica di sensibilizzazione nei confronti dell’immigrazione.

Secondo quanto riportato, si laurea in Giurisprudenza all’Università “La Sapienza” di Roma, nel 1988. Nel contempo, si iscrive all’Ordine nazionale dei Giornalisti, ottenendo il tesserino nel 1986.

Tuttavia ci sono dubbi sulla validità della laurea di Mario Benotti. Nella trasmissione Non è L’Arena, Giletti ha mostrato un documento inedito secondo il quale l’uomo non avrebbe conseguito alcun esame, dunque non sarebbe laureato.

L’uomo si avvicina al mondo della Chiesa e al Vaticano, seguendo un corso di Diplomazia Internazionale presso l’università pontificia Lateranense nel 1994.

All’inizio degli anni 90 diviene collaboratore per la Politica Internazionale nelle Missioni Pontificie. Segue i viaggi apostolici di papa Giovanni Paolo II. Interessandosi soprattutto della politica internazionale. Collabora per i canali di comunicazione del Vicariato di Roma, del quotidiano “Avvenire”, Radio Vaticana, “Il Tempo” e delle pagine di cronaca di Roma del “Corriere della Sera”.

Della sua vita privata sappiamo che è sposato, la moglie di Mario Benotti è Daniela Guarnieri, conosciuta perchè coinvolta nello scandalo delle mascherine.

Da conoscente di Arcuri, Benotti e l’inchiesta mascherine

Molti lo conoscono per essere direttore generale di RAI World, caporedattore RAI ed inviato speciale, ma chi è Mario Benotti, cosa ha fatto e perchè è coinvolto nell’inchiesta delle mascherine? Cerchiamo di raccontare i fatti da lui stesso riportati in una intervista a Quarto Grado e secondo quanto riportato dai servizi di Non è L’Arena.

A Dicembre 2020 la Procura di Roma apre un’inchiesta su una maxi partita di mascherine. Si parla di 801 milioni, costate 1 miliardo e 251 milioni, giunte in Italia dalla Cina.

Dalla testimonianza dell’uomo sotto inchiesta, l’operazione è iniziata sulla base del suo rapporto personale con il commissario governativo Domenico Arcuri. Vista la grave emergenza dovuta alla mancanza di mascherine e respiratori, l’uomo afferma di essersi messo a disposizione del Paese in un momento difficilissimo.

“Poiché sono Presidente di un Consorzio pubblico privato che ha rapporti in giro per tutto il mondo, mi sono messo a disposizione per dare un aiuto a trovare le mascherine che l’Italia non aveva.” 

Ad essere indagati sono 7 persone, oltre all’uomo delle mascherine che viene interdetto dai pubblici uffici. Si tratta di Daniela Guarnieri, l’imprenditore Andrea Tommasi, il banchiere Daniele Guidi e il trader ecuadoriano Jorge Solis, e due collaboratrici del giornalista, Francesca Chaouqui e Antonella Appulo.

La commessa ha fruttato 74 milioni di euro. 12 milioni sono andati nelle casse delle società amministrate dal giornalista, Microproduct It e Partecipazioni Spa. Circa 60 milioni sono andati alla società Sunsky srl di Milano di Andrea Tommasi. La destinazione di tali soldi sono ville, automobili di lusso, polizza a vita, assegni a terze persone, moto d’epoca.

Gli avvocati del giornalista Rai hanno sin da subito chiarito che non è avvenuto alcun illecito. In una nota riportano che l’uomo non ha fatto altro che agire come consulente, su esplicita richiesta di Domenico Arcuri, per favorire l’arrivo in tempi rapidi di un rilevante quantitativo di dispositivi di protezione individuale.

Politica e lavoro, chi Mario Benotti e cosa ha fatto professionalmente

Non solo per l’inchiesta delle mascherine, Mario Benotti, chi è e cosa ha fatto professionalmente, in politica e al Vaticano come giornalista ed imprenditore, lo scopriamo approfondendo il suo curriculum professionale.

Nome molto conosciuto nel giornalismo italiano diviene direttore di Rai World, caporedattore della Rai ed inviato speciale di numerose inchieste.

L’uomo è attivo anche in politica. Viene nominato consigliere giuridico del Gabinetto del Ministro delle Infrastrutture e dei TrasportiConsigliere del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali. Il giornalista è inoltre stato a Capo della segreteria al ministero delle Politiche e degli affari europei.

Nell’ambito imprenditoriale l’uomo è presidente della OPTEL, fondatore e vicepresidente di Partecipazioni S.p.A, vice Presidente e consigliere di Amministrazione di Rerum Novarum Inc.

Anagrafica Principale
Nato nel 1964 a Roma. Sulla sua famiglia e infanzia non ci sono notizie. Del padre sappiamo che era un giornalista dell' "Osservatore Romano". Uomo dal fisico robusto, capelli scuri e corti, occhi piccoli e neri. Non si conosce né il suo peso né la sua altezza. Si laurea in Giurisprudenza all' Università "La Sapienza" di Roma, nel 1988. Nel contempo, si iscrive all'Ordine nazionale dei Giornalisti, ottenendo il tesserino nel 1986. I suoi titoli poi vengono smentiti da Non è L'Arena.
Nome e CognomeMario Benotti
Luogo di nascitaRoma
Professionegiornalista, politico
Anagrafica Principale
Nato nel 1964 a Roma. Sulla sua famiglia e infanzia non ci sono notizie. Del padre sappiamo che era un giornalista dell' "Osservatore Romano". Uomo dal fisico robusto, capelli scuri e corti, occhi piccoli e neri. Non si conosce né il suo peso né la sua altezza. Si laurea in Giurisprudenza all' Università "La Sapienza" di Roma, nel 1988. Nel contempo, si iscrive all'Ordine nazionale dei Giornalisti, ottenendo il tesserino nel 1986. I suoi titoli poi vengono smentiti da Non è L'Arena.
Nome e CognomeMario Benotti
Luogo di nascitaRoma
Professionegiornalista, politico
© Riproduzione Riservata
Antonella Acernese Studentessa di Lettere Moderne alla Federico II di Napoli. Sono cresciuta a contatto con libri d'ogni genere, sviluppando amore verso le lettere e il potere della loro combinazione. Ho iniziato a collaborare con testate giornalistiche e scrivendo su blog, sin da giovanissima,. L'obiettivo di affermarmi nel mondo lavorativo, in qualità di giornalista, è la mia più grande motivazione . Fortemente affascinata dall'essere attiva sul campo e vigile nello sguardo nei confronti della realtà. Mi appassionano i dettagli, i retroscena, la possibilità di scoprire antefatti e di non arrestarsi mai, in tale ricerca. La dedizione nella ricerca costante dei dettagli è alla base della rubrica di Attualità che curo: "Le biografie dei personaggi". Curiosità, fatti e i loro mondi da scoprire, mi affascinano e mi stimolano nell'addentrarmi in essi e narrarli. Dico da sempre e senza remore, di essere nata per scrivere, per fondere insieme questa mia passione alla volontà di contribuire ad un servizio pubblico, ad informare e far conoscere. Scrittura pulita, chiara e rispettosa, un plain language, è ciò a cui miro nella stesura degli articoli, affinché cronaca e notizie possano essere consumate da tutti, senza alcun ostacolo di chiarezza. Leggi tutto