• de Durante
  • Gelisio
  • Catizone
  • di Geso
  • Casciello
  • Leone
  • Cocchi
  • De Leo
  • Bonetti
  • Falco
  • Scorza
  • Gnudi
  • Napolitani
  • Rinaldi
  • Mazzone
  • Bonanni
  • Baietti
  • Ferrante
  • Romano
  • Antonucci
  • Dalia
  • Boschetti
  • Algeri
  • Valorzi
  • Romano
  • Andreotti
  • Alemanno
  • Pasquino
  • Crepet
  • Bruzzone
  • Grassotti
  • Rossetto
  • Santaniello
  • Miraglia
  • Meoli
  • Paleari
  • Quaglia
  • Liguori
  • Coniglio
  • Quarta
  • De Luca
  • Carfagna
  • Cacciatore
  • Barnaba
  • Chelini
  • Califano
  • Ward
  • Tassone
  • Buzzatti

Chi è Maria Rosaria Russo: età, altezza, marito, figli e film

Letizia Liguori 24 Gennaio 2022
L. L.
20/05/2022

Attrice nella fiction DOC, chi è Maria Rosaria Russo oggi: età, altezza, peso, fisico, origini, genitori, marito, famiglia, figli, film, fiction e serie tv che ha fatto.



Esordisce nel 2001 al cinema in “Prima dammi un bacio” per la regia di Ambrogio Lo Giudice e “Chiudi gli occhi” di Simone Feriani.

Nel 2007 la vediamo nel film come “Amore, bugie e calcetto” di Luca Lucini. Nel 2008 è in “Si può fare” per la regia di Giulio Manfredonia.

In televisione invece debutta più tardi rispetto al cinema in fiction come “Distretto di Polizia 6”, “Medicina Generale”, “Il commissario Rex”, “I liceali”, “Don Matteo 10”. E ancora “La squadra7” nella quale recita insieme a Giovanni Scifoni.

Si è cimentata anche nella scrittura di due sceneggiature e le piacerebbe intraprendere l’esperienza di regista.

Volto ricorrente nelle fiction Rai ma non solo, come “I bastardi di Pizzofalcone” nell’episodio dal titolo Vicini, “Scomparsa” nel ruolo di Marta Rebeggiani, “Rocco Schiavone”, “L’isola di Pietro” e “Doc- Nelle tue mani” dove interpreta Irene Celardo.

Ma a raccontarci davvero tutto sul suo conto non sarà solo la carriera professionale a partire da “Prima dammi un bacio” fino a DOC, Maria Rosaria Russo chi è oggi, quanti anni ha, dove vive, origini, vita privata, con chi è sposata e figli sarà la sua biografia a rivelarcelo.

Chi è Maria Rosaria Russo: biografia, età, altezza, peso, fisico, origini, genitori, compagno e vita privata

Per mettere a fuoco la biografia e sapere chi è Maria Rosaria Russo, Instagram, Facebook e Twitter ci aiuteranno innanzitutto a conoscere età, altezza, peso, fisico, origini, dove vive, fidanzato, famiglia e tutto ciò che c’è da sapere sulla sua vita privata.

Nasce a Termoli in provincia di Campobasso, la data di nascita, il peso e l’altezza non sono noti.

L’attrice di una bellezza disarmante, tratti decisi ma allo stesso tempo delicati. Occhi glaciali che ipnotizzano per la loro brillantezza e sensualità. Ha labbra carnose, capelli biondi che fanno risaltare l’incarnato. Senza alcun dubbio una donna dal fisico slanciato e tonico che non passa inosservata sia sul grande che sul piccolo schermo.

Il profilo Instagram di Maria Rosaria Russo è seguito da 10 mila follower. Condivide moltissimi contenuti fotografici sia sul set, con colleghi, amici ma anche scatti che raccontano la sua vita quotidiana in famiglia, con i suoi amati cagnolini, e i figli.

Per quanto riguarda le sue origini sappiamo che proviene da Termoli ma oggi vive a Roma. L’attrice ha un fratello maggiore più grande di lei di 5 anni. I suoi genitori non erano proprio concordi rispetto al mestiere dell’attrice che voleva intraprendere, ne avrebbero preferito uno “più posato e più ordinato”.

Per quanto riguarda la vita amorosa e sentimentale sappiamo che il marito di Maria Rosaria Russo è Giulio Manfedronia, regista con il quale ha avuto due figli gemelli Leonardo e Mattia. La gravidanza è stata complicata, un momento difficile come racconta durante un’intervista.

Formazione e titoli di studio della Russo

Molti la conoscono per via della serie Doc, Maria Rosaria Russo chi è oggi come attrice, non tutti lo sanno. Conosciamo meglio la sua formazione e cerchiamo insieme di ricostruirla.

A diciotto anni si trasferisce a Bologna per poi conseguire la laurea in Economia. Ha fatto ciò solo per accontentare la sua famiglia, in particolare suo padre. Il suo sogno è sempre stato quello di diventare un’attrice, il resto non l’ha mai considerato.

Di nascosto alla sua famiglia, studia recitazione presso la Scuola di teatro Alessandra Garrone, ottenendo il diploma. Per mantenersi inoltre contemporaneamente allo studio faceva diversi lavori.

Film e fiction, Maria Rosaria Russo chi è oggi in tv

Dalla televisione al teatro sino al cinema d’autore, chi è Maria Rosaria Russo come attrice lo dimostrano le sue capacità in tutte le sue fiction. Ma quali sono gli altri suoi ultimi lavori? Conosciamola prima approfonditamente proprio nel ruolo in DOC di Irene che le ha fornito notorietà.

In DOC, interpreta il ruolo della “cattiva” nella prima stagione della serie, moglie di Marco Sardoni (alias Raffaele Esposito). Ricopre un ruolo di prestigio in una delle più note case farmaceutiche e cerca di programmare l’ascesa di carriera al marito. Lo fa trasferire negli Stati Uniti dove lui diventerà primario del Chicago Hospital. Nonostante alcuni inconvenienti per un lungo periodo di tempo riescono a fare il doppio gioco. Alla fine sia lei che il marito vengono arrestati per pagare i loro errori.

Ultimi lavori al cinema, non molto recenti sono nei film “La nostra terra” e “Tutto tutto niente niente” e a teatro in “Paura d’amare” e  “Le parole non contano” in tutte e quattro i progetti è diretta dal marito Giulio Manfredonia.

In televisione nel 2021 lavora nella serie “Luce dei tuoi occhi” di Fabrizio Costa con Anna Valle e Giuseppe Zeno. Farà parte di un progetto cinematografico ancora non uscito, che è “Occhiali Neri” il nuovo thriller horror di Dario Argento che sarà presentato al Festival di Berlino 2022.

Attrice non solo dietro la macchina da presa ma anche a teatro nel 2004 in “Motonave Cenerentola”, “Non è solo una battuta” di Gabriele Cirilli e “Gino non si tocca più” di Ansanelli (2006). Pur continuando ad amare il teatro, è la televisione che continua a darle le soddisfazioni più grandi.

Anagrafica Principale
Maria Rosaria Russo, attrice termolese. Lavora in numerose fiction di successo come I Liceali, Don Matteo, Il Commissario Rex, Distretto di polizia e I Bastardi di Pizzofalcone, dal 2008 ha lavorato anche in diversi film di Giulio Manfredonia (compagno nella vita) tra questi: Si può fare e La nostra terra. Esordisce al cinema in Prima dammi un bacio, regia di Ambrogio Lo Giudice nel 2001. Volto noto soprattutto per la fiction DOC nella prima stagione, dove è una degli antagonisti principali.
Nome e CognomeMaria Rosaria Russo
Luogo di nascitaTermoli
ProfessioneAttrice
Anagrafica Principale
Maria Rosaria Russo, attrice termolese. Lavora in numerose fiction di successo come I Liceali, Don Matteo, Il Commissario Rex, Distretto di polizia e I Bastardi di Pizzofalcone, dal 2008 ha lavorato anche in diversi film di Giulio Manfredonia (compagno nella vita) tra questi: Si può fare e La nostra terra. Esordisce al cinema in Prima dammi un bacio, regia di Ambrogio Lo Giudice nel 2001. Volto noto soprattutto per la fiction DOC nella prima stagione, dove è una degli antagonisti principali.
Nome e CognomeMaria Rosaria Russo
Luogo di nascitaTermoli
ProfessioneAttrice
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Letizia Liguori Sono una studentessa di Lettere Moderne. Ho scelto questa facoltà per la mia passione più grande: la scrittura. Credo nel potere delle parole per cambiare il mondo, perché queste hanno una forza innata. Nel corso della mia vita, la scrittura è stata uno strumento di evasione: mi ha consolato nei momenti difficili e aiutato quando necessitavo di un consiglio. Maturando ho capito la sua importanza: raccontare idee che smuovano le coscienze. Le mie giornate da adolescente sono state influenzate dalle storie dei deboli di De Andrè, della poesia fatta canzone di Guccini, dal cinema con regia cristallina di Sorrentino e dalla lettura dei classici. Grazie alla lettura riesco ad allontanarmi dalla realtà presente ricercando un altrove nelle epoche passate. Credo che le parole siano un mezzo importante per conoscere sé stessi e gli altri, i vocaboli sono sempre stati la mia difesa, la mia ancora di salvezza. Il mio obiettivo è quello di impiegarli per rendere edotto ed informato il lettore lasciandogli una traccia, un punto di vista, seppur rivolto ad un unico e singolo individuo. Leggi tutto