• Google+
  • Commenta
11 giugno 2015

Coppa America 2015: quando inizia, orari partite e come vederla in Tv

Coppa America 2015

Grande attesa per la Coppa America 2015: ecco quando inizia, calendario date e orari partite, come vederla in Tv, su Sky, in streaming e sul canale YouTube dedicato, pronostici e anticipazioni

Coppa America 2015

Coppa America 2015

Terminata la Champions League per gli appassionati di calcio si riparte con la Coppa America 2015: ecco quando inzia la 44esima edizione, tutto sugli orari e come vederla in Tv.

Tutto pronto per l’inizio della Coppa America 2015, il torneo più antico del mondo giunto alla 44esima edizione.

Grandissima l’attesa per questa competizione che andrà di scena in Cile. Mai come questa edizione il meglio del calcio sudamericano e mondiale si daranno battaglia per raggiungere il successo continentale, non c’entrato da gente come Maradona e Pele.

La partita inaugurale è stanotte all’ 1.30 ore italiane, trasmessa da Gazzetta tv. Proprio il neo canale della Gazzetta dello sport, visibile su canele 58 del digitale terrestre, ne ha acquistato i diritti sorprendendo un po’ tutti visto che la scorsa edizione fu trasmessa da Sky. Per gli appassionati di calcio non abbonati a nessuna pay per view c’è la possibilità, quindi, di seguire il massimo torneo sudamericano.

La Coppa America 2015 sarà visibile anche su youtube sul canale ufficiale, anche se non è stato ben chiarito se verranno trasmesse le partite interamente o solo qualche spezzone.

Coppa America 2015: quando e come vederla, orari partite in Italia e canali dedicati

Guarda da qui >>> partite su canale gazzetta dello sport o su canale youtube ufficiale

Stanotte alle 1.30 ore italiane su gazzetta tv si inaugura la competizione con i padroni di casa del Cile contro l’Ecuador. Le nazionali di calcio che parteciperanno alla competizione calcistica sudamericana, Coppa America 2015, sono 12 suddivise in tre gironi da 4. Andranno avanti le prime 2 squadre classificate e le 2 migliori terzi, che daranno vita ai quarti di finale.

Ecco i gironi e il calendario della Coppa America 2015: giorni e orari

  • Girone A: Bolivia, Cile, Ecuador, Messico
  • Girone B: Argentina, Giamaica, Paraguay, Uruguay
  • Gruppo C: Brasile, Colombia, Perú, Venezuela
  1. Martedì 12/06 ore 01:30 Cile-Ecuador
  2. Mercoledì 13/06 ore 01:30 Messico-Bolivia; ore 21:00 Uruguay-Giamaica; ore 23:30 Argentina-

Paraguay

  • Giovedì 14/06 ore 21:00 Colombia-Venezuela; ore 23:30 Brasile-Perù
  • Venerdì 15/06 ore 23:00 Ecuador-Bolivia
  • Sabato 16/06 ore 01:30 Cile Messico; ore 23:00 Paraguay-Giamaica
  • Domenica 17/06 ore 01:30 Argentina-Uruguay
  • Lunedì 18 giugno ore 2:00 Brasile-Colombia
  • Martedì 19 giugno ore 1:30 Perù-Venezuela; ore 23:00 Messico-Ecuador
  • Mercoledì 20 giugno ore 1:30 Cile-Bolivia; ore 21:00 Uruguay-Paraguay; ore 23:30 Argentina-Giamaica
  • Giovedì 21/06 ore 21:00 Colombia-Brasile; ore 23:30 Brasile-Venezuela

Il 25, 26 e 27 andrà in scena il quadro dei quarti di finale. Le Semifinali il 30 giugno e il 1° luglio mentre la finali per il 3° posto e la finalissima assoluta sabato 4 luglio.

Cosa sapere della Coppa America 2015 e chi sono i favoriti, pronostici e anticipazioni

Tante aspettative per la Seleccìon cilena, mai trionfante in Coppa America. Per molti questa nazionale è la più forte di sempre e forte di giocare in casa quest’edizione può essere quella giusta per alzare la coppa. Il Ct Sampaoli può contare su un squadra solida e sui nomi di spessore che il Cile non ha mai avuto, due su tutti: Arturo Vidal e Alexis Sanchez.

Non sarà di certo facile anche perche secondo i bookmakers la favorita è sicuramente l‘Argentina pronta d agguantare l’Uruguay nell’albo d’oro della Coppa d’America. Nomi come Messi, Tevez, Di Maria, Aguero e Higuain non possono tolgere il ruolo d favorita alla seleccìon argentina guidata dal Tata Martino.

Il Brasile è chiamato a riscattare la magra figura del mondiale carioca non più di un anno fa. Neymar è pronto a mettersi la nazione sulle spalle e tentare di arrivare l’eldorado.

Le due outsiders sono Colombia e Uruguay. Due nazionali di estrema qualità, che vantano di giocatori di grande eseprienza internazionale seppur la selezione uruguagia manchi di Luis Suarez, che deve ancora scontare la squalifica in occasione del morso a Chiellini allo scorso mondiale. La Colombia con Cuadrado, Falcao, Rodriguez e Martinez puà giocarsi le sue carte, come l’Uruguay guidato dal Matador Cavani.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy