• Google+
  • Commenta
1 marzo 2016

Origini Festa delle Donne: storia e significato data 8 marzo

Immagine origini festa delle donne
Immagine origini festa delle donne

Immagine origini festa delle donne

Ecco quali sono le origini Festa delle Donne: storia 8 Marzo, significato della mimosa e perché la Giornata Internazionale della Donna si festeggia in questa data.

Quando si pensa alle origini festa delle donne solitamente si fa riferimento all’incendio delle operaie morte in una nota fabbrica di New York. In realtà la Giornata Internazionale della Donna ha un significato ben più profondo, che in questa data dovrebbe indurre a riflettere sulle ingiuste condizioni che in alcuni casi le donne sono costrette a subire ancora oggi.

Ma perchè l’8 Marzo è la Festa delle Donne e qual è il significato della mimosa? Le numerose battaglie sociali e politiche che la donna ha dovuto portare avanti nel corso della storia per poter avere riconosciuti i propri diritti sono ricordati ogni anno proprio in questa occasione.

La prima volta in cui le donne si riunirono per festeggiare questa data è stata nel 1917. Ecco la storia 8 Marzo ed il significato di questa festa che celebra la donna in tutto il mondo.

Origini Festa delle Donne: storia e significato, ecco perché si festeggia nel giorno 8 Marzo

Frasi Festa della Donna per Facebook, Twitter, Google Plus e WhatsApp << scarica

Ogni anno auguri, aforismi e citazioni celebrano la donna nei suoi molteplici aspetti, ma qual è l’origine della Festa della Donna? Nel 1908 negli Stati Uniti il 28 Febbraio fu istituita la Giornata Internazionale della Donna dal Partito Socialista americano. Erano ormai diversi anni che le donne si battevano per ottenere maggiori diritti e questa festività fu istituita dopo che i socialisti organizzarono una grandissima manifestazione perché alle donne fosse permesso di votare. Il clamore e l’attenzione mediatica suscitata in seguito all’evento, indusse molte donne ad unirsi per protestare per il riconoscimento anche di altri diritti fondamentali.

Ma le origini festa delle donne si possono ricondurre più propriamente ad un evento particolare, ossia l’incendio che colpì la fabbrica Triangle di New York il 25 Marzo 1911. Durante questo incendio persero la vita 146 persone, che erano quasi tutte immigrate detenute in condizioni davvero precarie. Le operaie morte nell’incendio che devasto la fabbrica Triangle divennero il simbolo di una più accesa lotta che da lì a poco sarebbe stata portata avanti dalle lavoratrici per ottenere condizioni lavorative migliori. Dopo quell’episodio, che scosse la coscienza collettiva di tutta Europa, furono istituite diverse giornate dedicate alle donne.

Perché si festeggia la data 8 Marzo: origini Festa delle Donne in Italia

La festa dell’8 Marzo rappresenta un evento internazionale, che per la prima volta fu istituzionalizzato in Russia. Infatti nel 1917 ci fu una forte protesta a San Pietroburgo da parte di numerose donne che chiedevano la fine della guerra. La protesta fu tale che da quel momento i Comunisti decisero di scegliere proprio la data 8 Marzo per celebrare la Giornata Internazionale della Donna Operaia e quindi lottare affinché fossero garantiti maggiori diritti a tutte le lavoratrici.

Le origini Festa delle Donne coincidono proprio con la storia di questi anni così caldi, ricchi di proteste e manifestazioni per ottenere il riconoscimento di maggiori diritti non soltanto nell’ambiente lavorativo, ma anche nella vita sociale. In Italia la storia della Festa della Donna inizia timidamente nel 1922, quando alcune attiviste politiche iniziarono a scendere in piazza come avevano fatto le altre donne in America e in Russia prima, e successivamente nel resto dell’Europa.

L’iniziativa iniziò a diffondersi, però, solamente intorno al 1945, quando l’Unione Donne in Italia celebrò la Giornata della Donna nelle città italiane libere dal fascismo.

Immagini Origini Festa delle Donne

Immagini Origini Festa delle Donne

La Giornata Internazionale della Donna fu ufficialmente festeggiata a partire dall’8 Marzo 1946 e il simbolo di questa ricorrenza è diventato proprio la mimosa, il fiore giallo (fatto di piccole palline di colore giallo) che sboccia soltanto nei primi giorni di Marzo .

In Italia questo evento è stato l’occasione per rivendicare numerosi diritti importanti, quali migliori condizioni lavorative e maggiori garanzie sociali.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy