• Google+
  • Commenta
22 luglio 2016

Chi è Donald Trump Presidente USA: biografia e curriculum

Foto per capire chi è Donald Trump
Foto per capire chi è Donald Trump

Foto per capire chi è Donald Trump

Ecco chi è Donald Trump, candidato Presidente USA 2016: biografia, programma politico e curriculum del magnate immobiliare. Vediamo in breve la vita di Donald Trump, e quali sono le sue idee politiche in vista delle presidenziali degli Stati Uniti.

Una delle personalità più carismatiche degli ultimi decenni in America è certamente Donald Trump. Al di là della sua ricchezza reale o presunta, è riuscito ad imporsi con forza nel variegato panorama elettorale statunitense.

Ma chi è Donald Trump? Ha vinto le primarie repubblicane, battendo il suo avversario Ted Cruz con 13 milioni di voti favorevoli contro i 6 milioni del suo avversario. Adesso affianca Hilary Clinton nella corsa verso la Casa Bianca, criticando con forza l’operato di Bush e Obama.

Ma chi è Donald Trump?

Oltre ad essere un grande imprenditore che ha moltiplicato la sua fortuna nel mercato immobiliare, Trump è anche un famoso personaggio televisivo. Ha condotto e ideato diversi programmi, e con il suo carisma è riuscito a guadagnarsi il consenso di molti americani.

Anche la vita privata di Donald Trump è stata molto movimentata. Dopo aver preso moglie tre volte, alcune sue affermazioni sulla famiglia e sulla educazione dei figli hanno attirato polemiche e critiche. Ma quali sono gli ideali che muovono questo insolito imprenditore? Qual è il programma politico di Donald Trump e quale la biografia? Ecco in breve la storia di uno degli uomini più ricchi al mondo che vuole continuare la sua scalata al successo con la vittoria delle presidenziali Usa 2016.

Chi è Donald Trump: vita, biografia e patrimonio della  di Trump – scarica curriculum vitae

Curriculum Vitae e breve biografia completa di Donald Trump << scarica

Per quanto possa sembrare esagerato e, in alcuni casi, fuori luogo a noi italiani, Donald Trump incarna perfettamente l’americano medio. E’ tra le personalità più esuberanti del panorama politico degli USA, pur avendo idee conservatrici. La sua vita rappresenta un esempio di “storia americana di successo“, come recita l’inizio di una sua biografia. Ma come ha fatto questo miliardario ad accumulare un patrimonio così vasto? Cerchiamo di ripercorrere in breve la sua vita per capire chi è Donald Trump.

L’eccentrico imprenditore nasce il 14 giugno 1946 a New York. Suo padre è Fred Trump, un ricco investitore immobiliare che ha suscitato inizialmente una forte influenza sulle decisioni del giovane Donald. Infatti, quest’ultimo deciderà di seguire le orme di famiglia, e la sua educazione ed istruzione sono finalizzate al proseguimento dell’attività già avviata dal padre.

Come riporta il curriculum di Donald Trump, il giovane si laurea e specializza in Economia e Finanza  presso la Wharton School of Business in Pennsylvania. Pur essendo impegnato negli studi, inizia a curare gli affari di famiglia, e ad interessarsi dell’attività paterna. Rilancia il complesso Swifton Village a Cincinnati, riuscendo ad azzerare in due anni il tasso di sfitto degli appartamenti che era inizialmente del 66%. Si laurea nel 1968 e si trasferisce a Manhattan. Qui inizia compra e valorizza diverse costruzioni: hotel, casinò, parchi e palazzi. Nel 1971 rileva l’azienda di famiglia e la ribattezza “Trump Organization“.

Ma chi è Donald Trump, candidato Presidente degli Stati Uniti? Dopo aver conseguito numerose operazioni di successo nel mercato immobiliare, l’abile imprenditore decide di cimentarsi anche in altri campi. Inizia ad occuparsi di altri settori che riguardano l’energia e le telecomunicazioni. Il patrimonio di Donald Trump, secondo alcune sue dichiarazioni, sarebbe di oltre 9 miliardi di dollari.

Biografia di Donald Tump: carriera televisiva e vita privata

Per il suo carattere esuberante, spesso Trump ha incontrato il dissenso di numerosi giornali e riviste. Negli anni Ottanta la rivista satirica Spay lo definiva “short-finger vulgarian”, che significa “cafone dalle dita corte”. I suoi modi, per nulla moderati, hanno però contribuito ad accrescere la sua fama, tanto che in poco tempo divenne anche un celebre personaggio televisivo. Woody Allen gli assegno’ la parte di se stesso nel film Celebrity nel 1998. Poco dopo, anche il piccolo schermo ha potuto scoprire chi è Donald Trump. Infatti, nel 2004, il famoso miliardario ha ideato un reality show tutto suo, intitolato The Apprentice.

La sua popolarità cresce rapidamente, tanto che inizia ad apparire in numerosi programmi televisivi. Si fa conoscere anche nel wrestling, guadagnandosi l’ingresso nella WWE Hall of Fame.

Anche la sua vita privata è stata al centro dell’attenzione mediatica americana. Si sposa tre volte: con Ivana Marie Zelickovà, dal 1977 al 1992. Poi nel 1993 sposa Maria Maples, con cui resta fino al 1999. L’attuale moglie di Donald Trump è Melania Knauss, con cui è sposato dal 22 gennaio 2005. L’imprenditore miliardario ha avuto 5 figli: Ivanka Trum, Tiffany, Burron, Eric e Donald Trump jr.

Presidenziali Usa 2016: chi è Donald Trump e qual è il suo programma

Il debutto politico di Trump non è stato positivo. Inizialmente concorre senza successo per il Partito della Riforma. Poi, nel 2008, si schiera apertamente a favore del Senatore Repubblicano John McCain. Alle elezioni presidenziali USA del 2008 vinse Barack Obama del Partito Democratico con il 52,9% dei voti, mentre John McCain, appartenente al Partito Repubblicano, perse con il 45,7% di preferenze.

Per capire chi è Donald Trump, basti pensare alla tenacia con cui ha ribaltato la sua carriera politica. Nel 2010 annuncia in televisione che stava pensando di candidarsi alla Casa Bianca. L’anno successivo, però, dichiara di non poter seguire la sua candidature per questioni private.

Nel 2015 annuncia nuovamente la sua candidatura alle presidenziali 2016 con un grande evento. E’ in questa occasione che sottolinea alcune delle sue posizioni ed idee politiche. Attacca Obama e Bush, sostenendo che durante il loro governo l’America ha subito una fase di declino. Gli accordi presi con altri stati hanno indebolito l’economia americana, favorendo lo sviluppo di manodopera a basso costo in altri Paesi.

Il programma elettorale di Donald Trump punta il dito contro la Cina, che negli ultimi anni ha accresciuto il suo potere economico, diventando una rivale della stessa America. Gli Stati Uniti hanno quindi bisogno di un leader che li sappia ricondurre al successo, e l’imprenditore miliardario sembra voler far credere di avere le carte in regola per farlo.

Idee e programma elettorale presidenziali 2016 USA di Donald Trump

Il carismatico imprenditore porta avanti idee conservatrici. Il suo programma politico non si allontana dai principi propri dei repubblicani. Gli americani, sapendo bene chi è Donald Trump, hanno prestato da subito grande attenzione alle promesse fatte in campagna elettorale. La sua candidatura è stata accolta subito con grande successo, anche perchè negli ultimi anni è cresciuto il malcontento generale sulle politiche portate avanti da Obama, e che saranno presumibilmente continuate da Hilary Clinton.

Donald Trump promette di favorire l’introduzione di agevolazioni fiscali, di incrementare i posti di lavoro e favorire la crescita economica. L’obiettivo è quello di annullare il debito e favorire la competizione delle aziende americane a livello globale.

Le sue idee politiche sono state molto criticate, soprattutto quelle riguardanti l’immigrazione. Trump vuole creare un muro tra il Messico e gli Stati Uniti, vuole favorire politiche volte soprattutto al miglioramento delle condizioni degli americani e vuole eliminare il diritto di cittadinanza per nascita.

Le sue idee politiche lasciano intendere bene chi è Donald Trump. Da alcuni oppositori, le sue posizioni sono state ritenute razziste, perchè puntano il dito contro quelle situazioni di degrado che sono favorite soprattutto a causa dell’immigrazione.

Foto per sapere chi è Donald Trump

Foto per sapere chi è Donald Trump

Alcuni punti del programma elettorale di Donald Trump preoccupano gli ambientalisti.

Infatti il magnate immobiliare non crede alla teoria del riscaldamento globale, è a favore dell’estrazione del petrolio e contrario allo sviluppo di energie rinnovabili.

Tra i cavalli di battaglia della sua campagna elettorale c’è la promessa di sconfiggere l’Isis, e il desiderio di ritrovare maggiore alleanza con Russia e Cina per sconfiggere obiettivi comuni. Inoltre Trump è contrario ai matrimoni gay, mentre è favorevole alla detenzione di armi da fuoco.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy