• Google+
  • Commenta
7 settembre 2016

Ricetta del giorno veloce: tortilla spagnola, preparazione come si cucina

Ricetta del giorno veloce: tortilla spagnola
Ricetta del giorno veloce: tortilla spagnola

Ricetta del giorno veloce: tortilla spagnola

Consigli sulla ricetta del giorno veloce e facile da preparare: ecco come fare la tortilla spagnola di patate. Preparazione, ingredienti per scoprire come si cucina la tortilla.

Il piatto che vi presentiamo è una ricetta del giorno veloce e gustosa, da assaporare come piatto principale o come sfizioso aperitivo. In Spagna la Tortilla di patate è presente in tutte le tapas, ossia nelle preparazioni offerte dai locali come aperitivo.

Dalla Castiglia alla Estremadura fino ai Paesi Baschi, chiunque abbia assaggiato le tapas avrà senz’altro gustato la tortilla de patatas. La tortilla altro non è che una variante sfiziosa della frittata di patate, alta, soffice e saporita.

La ricetta del giorno, quindi, ripropone un piatto simbolo della tradizione gastronomica spagnola, molto amato e consumato.

Pochi semplici ingredienti danno vita ad un piatto davvero gustoso. Anche i grandi chef spagnoli come Ferràn Adrià hanno proposto nei loro menù rivisitazione della ricetta tortilla spagnola.

Ma la tortilla non è solo un aperitivo. Può essere preparato come un sostanzioso piatto unico o come secondo piatto. Addirittura viene utilizzata per farcire i panini.

Dunque, questa ricetta della tortilla è facile e veloce, ed è davvero versatile e può essere adattata a tutti i gusti. Inoltre, è molto amata dai piccini, anche perché può essere cotta in stampini dalle forme divertenti!

Ricetta del giorno la tortilla spagnola di patate e varianti: preparazione e ingredienti

Ci sono molte varianti a questo piatto sia nel procedimento che negli ingredienti.

Secondo alcuni le patate non devono essere fritte ma ben cotte. Secondo altri devono, invece, una volta cotta, lasciate in ammollo nell’uovo affinchè si imbevano ben bene. Le patate possono essere tagliate a fette sottili, oppure più spesse.

Anche per la forma delle patate ognuno ha la sua preferenza. Nei locali spagnoli si possono trovare tortillas con patate tagliate a cubetti, a rondelle, a fiammiferi. Le tortillas nella regione di Cadice vengono fatte con le classiche patatine fritte.

Ma la tradizionale ricetta può essere variata dall’aggiunta di numerosi ingredienti. In alcune zone della Spagna alle uova e alle patate vengono aggiunte le cipolle.

A Madrid, ad esempio, preparano la tortillas bravas che prevede l’aggiunta di una salsa piccante. In molte zone viene invece presentata accompagnata da varie salse.

Esiste, poi, la cosiddetta Tortilla paesana, che viene cucinata con l’aggiunta di piselli all’impasto. C’è, infine, la tortilla ripiena, che viene farcita con verdure, prosciutto o formaggi. Una variante decisamente poco light!

Insomma, la nostra ricetta del giorno davvero fa venire l’acquolina. E’ una ricetta veloce e facile da preparare. Non vi resta che provare e buon appetito!

Come preparare la tortilla spagnola: indicazioni passo dopo passo

Ingredienti per una tortilla per 4 persone.

  • 4 patate di media grandezza,
  • 5 uova, una cipolla dolce,
  • sale e pepe q.b.,
  • 150 gr olio evo.

Per preparare la ricetta del giorno, innanzitutto lavate e pelate le patate con un pelaverdure. Asciugarle e poi tagliarle a cubetti o a fetta, come si preferisce. Sbucciate e affettate la cipolla in fettine sottili di 1 cm circa.

In una padella profonda versare i 150gr di olio di oliva ed accendere il fuoco ad una temperatura media. Inserire le patate e lasciar cuocere per 2 o 3 minuti. Unire, poi, le cipolle.

Lasciar cuocere fino a quando non imbiondiscono, mantenendo la temperatura media così che non friggano ma stufino lentamente. Inserire il coperchio e lasciar cuocere per 15 minuti. Una volta cotte, toglietele dal fuoco e scolatele, in modo da eliminare l’olio in eccesso.

Nell’attesa che raffreddino, in una ciotola sbattete le uova con il pepe ed il sale. Unire le uova sbattute alle patate e cipolle ormai tiepide. Mescolare piano in modo da amalgamare il tutto. Versare il composto ottenuto di nuovo nella padella con un filo di olio. Lasciar cuocere col coperchio per 10 minuti circa. Quando il lato inferiore appare ben dorato, aiutandosi col coperchio o un piatto, rivoltare la frittata. Far cuocere anche dall’altro lato.

La frittata di patate sarà pronta quando sarà rappresa e dorata da ambo i lati. Servire calda o fredda a seconda dei gusti.


© Riproduzione Riservata