• Google+
  • Commenta
28 ottobre 2003

Salernitana insoddisfatta. Pioli: “Dovevamo vincere”

Bella partita allo stadio Adriatico, ricca di gol e di emozioni. Recriminare questa volta spetta al team granata. Due volte in vantaggio, due volte raBella partita allo stadio Adriatico, ricca di gol e di emozioni. Recriminare questa volta spetta al team granata. Due volte in vantaggio, due volte raggiunto. Alla rete al 39’ di Bogdani segue il pari dell’ex Giampaolo su “papera” di Botticella. Il portiere granata, che in più di una circostanza si è dimostrato inefficiente nel giocare il pallone con i piedi, al 12’ della ripresa tenta un dribbling avventuroso su Calaiò. Il centravanti abruzzese ruba palla e colpisce il palo. Il più lesto è però Giampaolo che pareggia l’incontro. L’estremo difensore granata avrà in seguito la possibilità di riscattarsi. Al 18’ raddoppia, per i granata, Lai, quindi spetta a Bellemi siglare al 36’ il due a due definitivo su assist del solito Giampaolo. Solite incertezze per i granata che, in definitiva, regalano un punto all’undici di mister Iaconi. Grande la prestazione del bomber albanese Bogdani. Corre, recupera palloni e sblocca il risultato: pensare che era stato in dubbio fino alla vigilia della gara. Da sottolineare anche la gara dello svedesino Lai. Il giovane granata, classe 84, è un elemento arrivato a Salerno in punta di piedi, ma che ha saputo ritagliarsi un suo spazio. Lotta, recupera palloni, è bravo nel girarsi verso la porta avversaria per assistere le punte ed è al suo secondo gol stagionale. Soddisfacente è parsa anche la prestazione del terzino Molinaro, rispolverato da Pioli in questo momento particolare: il giovane della primavera sarà in seguito utile al tecnico granata. In generale la squadra ha saputo sopperire alle emergenze ed all’Adriatico ha sfoggiato una prova di carattere, ma le due mancanze difensive (che si spera non diventino routine) in occasione dei gol pescaresi hanno gettato al vento una magnifica occasione per portare a casa la seconda vittoria esterna stagionale.

Google+
© Riproduzione Riservata