• Google+
  • Commenta
15 novembre 2004

Perché formazione…

Se ci guardiamo intorno, dal manifesto che pubblicizza un corso di formazione (per estetista, per imparare in modo appropriato l’inglese o l’uso del cSe ci guardiamo intorno, dal manifesto che pubblicizza un corso di formazione (per estetista, per imparare in modo appropriato l’inglese o l’uso del computer) alle azioni intraprese dalle strutture pubbliche e private, ci sentiamo continuamente chiamati a perfezionare il nostro bagaglio formativo come se l’istruzione finora ricevuta non fosse sufficiente. Questo sentore ormai è presente e dilagante in qualsiasi ambito professionale e lavorativo. Il bisogno di formazione nasce da esigenze più profonde di quelle legate ad una semplice istruzione; sono da riferirsi, infatti, a ragioni rapportabili alla costruzione e quindi alla definizione dell’identità del singolo individuo e della compagine sociale. Tale esigenza ora si presenta ancora più pressante a causa della distruzione dell’identità del soggetto e della crescente complessità tecnologica e globale. Sembra un luogo comune ed invece, a rifletterci bene, questa è la semplice verità. Perché parlare di identità del singolo? Oggi più che mai l’essere è legato ad un ruolo sociale che lo identifica e gli conferisce dignità (sono operatore ecologico, sono professore, sono impiegato…). Ecco perché l’essere neo-laureato equivale a non essere, essendo ormai privi di uno status nel quale ritrovare la propria ragion d’essere. Allora una volta conquistato “ l’io sono…” è tutto finito? Eh, no! Il mantenimento del ruolo sociale, a dispetto del passato, è diventato, in relazione alle riforme legislative (ad es. legge Biagi), sempre più flessibile ed instabile: la società per poter esprimere la massima efficienza ha bisogno di concorrenza e di qualità. Un corso di formazione quindi, oltre a fornirci le nozioni basilari per poterci muovere in un ambito specifico, ci permette di accrescere le nostre potenzialità per poter reggere la concorrenza.
Antonietta Capone e Massimiliano Coppola

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy