• Google+
  • Commenta
27 luglio 2005

Presentazione di “Liber Estate” alla Provincia Di Salerno

Mercoledì 27 luglio, alle ore 10,30, presso la Sala Appalti di Palazzo Sant’Agostino sarà presentato “Liber Estate”. Presenti l’Assessore alle Pol

Mercoledì 27 luglio, alle ore 10,30, presso la Sala Appalti di Palazzo Sant’Agostino sarà presentato “Liber Estate”. Presenti l’Assessore alle Politiche Giovanili Massimo Cariello, il disk jockey Gigi Squillante, il regista/attore Pasquale Falcone, l’amministratore della Microsys Carmine D’Alessio, ed i gestori dei locali interessati al progetto. Durante la conferenza sarà illustrata la versione estiva di “Liber”, il progetto che, nei mesi scorsi, ha portato alla “liberazione” di ben 20.000 libri.
Partito venerdì 22 luglio, al Fellini Club, il locale gestito da Pasquale Falcone in Costiera Amalfitana, l’evento “Liber Estate” intende stimolare la partecipazione dei giovani alla formazione e alla lettura, raggiungendoli nei luoghi che essi abitualmente frequentano come i bar, le discoteche, gli stabilimenti balneari. È proprio in questi posti che prenderà il via “Liber Estate”. Grazie all’adesione di alcune attività commerciali del territorio, che hanno deciso di associare al divertimento notturno la promozione di attività culturali, è stato possibile stilare il cartellone estivo di “Liber”.
Tra le aziende che hanno aderito al progetto il Sea Garden, la discoteca Dolce Vita, il Ristorante Fish in Costiera Amalfitana ed il Castello di Arechi.
Le feste Liber saranno caratterizzate da un talk show dove agli amanti della notte sarà spiegato il progetto dalla viva voce degli ospiti che animeranno la serata. Tra questi, il dj Gigi Squillante, il musicista/scrittore Gianfranco Marziano, l’Assessore alle Politiche Giovanili della Provincia di Salerno Massimo Cariello, il CEO di MTN Carmine D’Alessio, l’autore radio-televisivo Tony Ponticiello.
Queste, nel dettaglio, le date:
22 Luglio Fellini Club
30 Luglio Dolce Vita
10 Agosto Castello di Arechi – rassegna “Calici di Stelle”
27 Agosto Sea Garden
31 Agosto Fish
Cos’è “Liber”
Il progetto cerca di dare eco ad un segnale debole della nostra società che in altri paesi europei sta già dando i suoi buoni frutti: il bookcrossing. Si tratta di un fenomeno sviluppatosi in America e che ha raccolto, nel corso del tempo, grandi risultati anche in altre nazioni come la Francia.
E’ stato chiesto a case editrici e librerie della Provincia di far dono di libri che sono stati, poi, distribuiti tra scuole, ospedali, luoghi di ritrovo giovanile ma anche su panchine, negli autobus o sui treni, al fine di promuovere la lettura come momento fondamentale della crescita personale.
Su ogni libro è stato apposto un adesivo che invita il lettore ad abbandonare ancora il libro, una volta letto, per lasciarlo “libero” di essere ritrovato da altri lettori. Proprio per il gioco di parole che il latinismo innesca, il progetto prende il nome di Liber.
A partire da maggio sono stati “liberati” nella provincia di Salerno circa 20.000 libri.

Il sito dedicato al progetto è www.microsys.it/liber

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy