• Google+
  • Commenta
5 agosto 2005

Erasmus, verso un’Europa della conoscenza

Il programma Socrates/Erasmus si occupa di promuovere la cooperazione tra le Università europee e la mobilità degli studenti e dei docenti. E’ un oppoIl programma Socrates/Erasmus si occupa di promuovere la cooperazione tra le Università europee e la mobilità degli studenti e dei docenti. E’ un opportunità per lo sviluppo della carriera professionale e personale. Una borsa di studio Erasmus permette di andare a studiare in una Università europea per un periodo che va dai 3 ai 12 mesi. Possono richiedere la partecipazione al concorso per l’assegnazione tutti gli studenti dell’Università degli Studi di Salerno iscritti a un Corso di Laurea (vecchio o nuovo ordinamento), a un dottorato di ricerca, o a una scuola di specializzazione, a condizione di non aver mai beneficiato di borsa Erasmus in precedenza e di essere cittadini di uno Stato membro dell’Unione Euopea, o di un altro Paese partecipante al programma Socrates, o di essere riconosciuti dall’Italia come profughi, apolidi, o residenti e che dimostrino sufficiente conoscenza della lingua del Paese di destinazione. La notizia del bando compare sul sito web www.erasmus.unisa.it e nella bacheca Socrates/Erasmus e il tempo per presentare la domanda è di trenta giorni dalla pubblicazione. La richiesta della borsa Erasmus avviene compilando il Modello di candidatura on-line scaricabile dal sito web dell’ateneo. L’importo della borsa Erasmus varia, in genere, di anno in anno. Il finanziamento prevede 2 rate: la prima, che corrisponde al contributo deliberato dall’Università degli Studi di Salerno per i mesi di permanenza, sarà ricevuta durante il soggiorno, mentre la seconda, i fondi dell’Unione Europea, al termine. Nell’anno accademico 2004/2005 il contributo è stato di € 300 al mese: € 180 (fondi Università) + € 120 (fondi Unione Europea). È possibile indicare un massimo di tre Università straniere, in ordine di preferenza, e il Corso di Laurea a cui si è iscritti. La selezione, effettuata dalla Commissione Socrates di Facoltà o di Area Didattica, terrà conto di criteri quali: 1) numero esami superati; 2) media esami superati; 3) voto di laurea; 4) colloquio diretto ad accertare motivazioni e competenze. La Commissione Socrates di Facoltà può modificare, in base a valutazioni didattiche e d’accordo con lo studente, la sede prescelta. La comunicazione del giorno, luogo e orario dei colloqui, avverrà mediante affissione all’Albo dell’Ufficio Socrates/Erasmus e attraverso il sito web.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy