• Google+
  • Commenta
10 novembre 2005

Bagno spirituale

L’acqua purifica, riconcilia e lava via pensieri e impurità: per questo nelle
più antiche tradizioni sono presenti bagni spirituali. Oggi il rituale L’acqua purifica, riconcilia e lava via pensieri e impurità: per questo nelle
più antiche tradizioni sono presenti bagni spirituali. Oggi il rituale è
divenuto un vero e proprio programma, richiesto da una clientela un pochino
più esigente. In cosa consiste questo bagno?… una stanza ricca di colori
soffusi, composta da una vasca con acqua tiepida, al bordo la luce delle
candele ricrea un’atmosfera quasi sacra. Il segrego è immergersi con estrema
lentezza: l’acqua tiepida avvolge il corpo in un abbraccio oleoso e profumato,
intanto i fiori galleggiano sfiorando la pelle, mentre note melodiche accarezzano l’udito. L’armonia dei sensi è totale e lasciarsi scivolare in un leggero abbandono diventa del tutto naturale. Secondo la tradizione buddista, uno dei benefici dei bagni spirituali è che in ogni vita in cui si rinascerà,
si sarà amabili nelle forme e puri come persone.

Google+
© Riproduzione Riservata