• Google+
  • Commenta
15 novembre 2005

Ieri sera cerimonia di inaugurazione

E’ entrata ufficialmente nel vivo la seconda edizione di “7 giorni di Arte e Cultura” la kermesse artistico – culturale che quest’anno ospita il “PrimE’ entrata ufficialmente nel vivo la seconda edizione di “7 giorni di Arte e Cultura” la kermesse artistico – culturale che quest’anno ospita il “Primo Premio Cinzia Altieri”, ideata ed organizzata da Maria Astone, poliedrica artista ebolitana presidente dell’associazione “SitiArte”. Ieri sera, presso il Teatro comunale “Salita Ripa” si è svolta la cerimonia di inaugurazione. Al taglio del nastro hanno partecipato il sindaco città di Eboli, Martino Melchionda; l’assessore provinciale alle Politiche Giovanili e Informagiovani, Massimo Cariello; l’onorevole Gerardo Rosania; il presidente del Consiglio Comunale, Mario Conte; gli assessori Vincenzo Consalvo e Carmine Campagna; il difensore civico ebolitano, Giovanni De Martino nonché molti rappresentati dell’attuale amministrazione comunale e numerose personalità del mondo civile, religioso e militare.
«Iniziative come queste vanno lodate e supportate. Un plauso per l’ottima organizzazione – ha detto il sindaco di Eboli – a Maria Astone che con pazienza certosina è riuscita a mettere in vetrina opere bellissime calamitando ad Eboli l’attenzione anche di artisti di “oltre confine”… L’arte e la cultura vanno intese proprio nel senso nobile del termine ed abbracciano, come in questo caso, la letteratura, il teatro, la musica».
“7 giorni di Arte e Cultura”, che nella sua seconda edizione ospita belle novità, ottiene il patrocinio della Croce Rossa Italiana – Dipartimento di Avezzano, patrocinio che si aggiunge a quello istituzionale della Città di Eboli, Assessorato alla Cultura e della Provincia di Salerno, Assessorato alle Politiche Giovanili e Informagiovani.
Nobili riconoscimenti, dunque, per la seconda edizione di “7 giorni di Arte e Cultura” che ospita anche il Primo Premio “Giovani Artisti – Premio Marco Josto Agus”.
«Vista la brillante iniziativa e notate le nobili finalità della stessa, la Croce Rossa Italiana- Dipartimento di Avezzano propone l’Alto Patrocinio morale alla sette giorni ebolitana».
La volontà di proporre a “7 giorni di Arte e Cultura” l’Alto Patrocinio della Croce Rossa Italiana- Dipartimento di Avezzano, infatti, arriva direttamente dal Presidente, Professoressa Maria Teresa Letta.
Dal 14 al 20 novembre 2005, presso il Teatro Comunale “Salita Ripa” sarà possibile donare oboli a favore dell’Associazione “Roberto Cuomo” Onlus (aiuto alle famiglie dei bambini oncologici).
Silvana Scocozza

Google+
© Riproduzione Riservata