• Google+
  • Commenta
14 novembre 2005

Università di Modena e Reggio Emilia: primi laureati magistrali in Scienze Geologiche

Sono una modenese ed un reggiano i primi dottori a conseguire la laurea specialistica in Scienze Geologiche. Si tratta di Laura Fantoni e di Federico Sono una modenese ed un reggiano i primi dottori a conseguire la laurea specialistica in Scienze Geologiche. Si tratta di Laura Fantoni e di Federico Cervi che giovedì 17 novembre discuteranno le loro tesi all’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.

Rispettando pienamente una impegnativa tabella di marcia che li ha visti superare brillantemente un percorso di studi iniziato nel 2000 con l’iscrizione alla laurea triennale in Geologia giovedì 17 novembre 2005 alle ore 15,00 presso il Dipartimento di Scienze della Terra (Largo S. Eufemia 19) a Modena saranno proclamati i primi Dottori Magistrali in Scienze Geologiche.

La dott.ssa Laura Fantoni, ventiquattrenne di Castelfranco Emilia (MO) ed il dott. Federico Cervi, un venticinquenne di Scandiano (RE), iscritti al secondo anno della laurea specialistica, discuteranno con i relatori prof. Giovanni Tosatti e prof. Alessandro Corsini le loro tesi di laurea davanti alla solenne commissione (11 componenti) presieduta dal prof. Doriano Castaldini.

Nel corso della seduta di laurea la dott.ssa Laura Fantoni illustrerà i risultati di uno “Studio geologico-tecnico della Rupe di Canossa nell’Appennino reggiano”, mentre il dott. Federico Cervi discuterà una tesi dal titolo “Contributo alla conoscenza dell’assetto idrogeologico del Monte Modino e dei suoi rapporti con la franosità (Comune di Frassinoro, Appennino modenese)”.

“I temi di queste tesi – commenta il prof. Filippo Panini – marcano e confermano il forte e consolidato legame tra il nostro territorio, il corso di laurea e le strutture di ricerca presenti all’interno del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, un’istituzione erede di una tradizione accademica che risale ad oltre cinquanta anni fa”.

Il corso di laurea e la laurea specialistica che si rifanno agli studi geologici, inseriti nell’offerta didattica della Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, giungono a questo importante traguardo in un momento che vede, tra l’altro, una considerevole ripresa dell’interesse dei giovani per queste discipline. Le immatricolazioni alla laurea triennale di primo livello, infatti, – a dimostrazione della qualità della formazione impartita e delle opportunità di sbocchi aperti da questa tipologia di studi – sono sensibilmente aumentate fino a stabilizzarsi, a partire dal 2002, attorno alla soglia di una trentina di nuovi iscritti all’anno. L’incremento rispetto ai primi anni di attivazione è stato di oltre il 100 per cento.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy