• Google+
  • Commenta
11 novembre 2005

Università di Modena reggio Emilia: giornate del fisico

Il Dipartimento di Fisica dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, in collaborazione con il Centro Nazionale di Ricerca CNR-INFM S3, orgIl Dipartimento di Fisica dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, in collaborazione con il Centro Nazionale di Ricerca CNR-INFM S3, organizza un workshop per studenti ed insegnanti di materie scientifiche inteso a mettere a fuoco le prospettive occupazionali e gli sbocchi offerti dalla formazione in fisica, ma anche per orientare i giovani sulla scelta di una professione molto stimolante dal punto di vista culturale e lavorativo per gli ampi orizzonti che apre una solida preparazione in questa materia.

L’iniziativa giunta alla quinta edizione, denominata “La formazione del fisico: dalla scuola superiore, all’università, al mondo del lavoro”, si svolgerà lunedì 14 e martedì 15 novembre 2005 e sarà ospitata al Dipartimento di Fisica (via Campi 213/a) a Modena.

“L’iniziativa – dichiara il prof. Umberto Del Pennino, Direttore del Dipartimento di fisica dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia – vuole presentare, attraverso alcune esperienze dirette, le prospettive lavorative dei laureati in Fisica che, attualmente, sono molto ricercati in vari settori dell’industria, nella finanza, nei servizi, oltre che nei settori più tradizionali della ricerca accademica e nell’insegnamento. Nelle precedenti edizioni hanno presentato la loro attività fisici impiegati nell’industria elettronica, biomedicale, nella finanza, nel giornalismo scientifico, nella meteorologia, nelle tecnologie spaziali e nell’Information Technology, a conferma della estrema duttilità intellettuale e della preparazione che raggiungono questi giovani laureati”.

Nella prima giornata alle ore 15,00, dedicata a “Le professioni del Fisico”, saranno riuniti docenti delle scuole superiori, dell’Università e rappresentanti del mondo del lavoro per fornire una panoramica delle opportunità professionali dischiuse dalla laurea in Fisica nel mondo della ricerca, della tecnologia, dell’industria, della finanza, dei servizi. Interverranno il dott. Sergio Valeri (Centro ricerche INFM S3 – Univ. di Modena e Reggio Emilia) su “Nuove strategie tra istituzioni scientifiche e imprese in regione: il distretto della Meccanica avanzata e il Laboratorio a rete SuperMAN”, la dott. ssa Maria Cristina Malagoli (Ufficio Brevetti Europeo – Aja) su “Il ruolo dei fisici nel sistema europeo dei brevetti”, il dott. Maximilian Romani (Laser sistemi elettronici – Castelnuovo R.) su “Fisica e tecnologia di processo nell’industria elettronica” e la dott. ssa Marta Paiusco (Arcispedale di Reggio Emilia) su “I fisici sanitari nel sistema sanitario nazionale”.

Il giorno seguente, sempre alle ore 15,00, significativamente intitolata “Fisici per un giorno”, gli studenti degli Istituti superiori avranno la possibilità di “provare” alcune professioni, in un breve stage guidato da un esperto. In gruppo i ragazzi verranno orientati attraverso l’attività quotidiana svolta dai fisici nel mondo del lavoro.

Per partecipare a queste attività è necessario prenotarsi (Stefano De Carlo) telefonando al numero 059/2055247, inviando un fax al numero 059/2055235, o spedendo una mail all’indirizzo: Decarlo.stefano@unimore.it.

Il sito su cui trovare tutte le informazioni sull’iniziativa è www.fisica.unimore.it/carriere

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy