• Google+
  • Commenta
9 dicembre 2005

Buccino e i propositi della politica

La bontà dei sapori e il buon vivere saranno il tema su cui si discuterà a Buccino, Antica Volcei, nel corso di un incontro che avrà luogo sabato a paLa bontà dei sapori e il buon vivere saranno il tema su cui si discuterà a Buccino, Antica Volcei, nel corso di un incontro che avrà luogo sabato a partire dalle 10 nello splendido convento di S. Antonio e che si intitola “I buoni (e i cattivi) propositi della politica”. Il dibattito si annovera nell’agenda degli appuntamenti previsti dalla II edizione dell’evento gastronomico e culturale “Il buon vivere – Itinerari dell’Italia Minore”, in programma dal 7 all’11 dicembre nel territorio compreso tra le Comunità Montane del Vallo di Diano e Zona del Tanagro, che è stato presentato la settimana scorsa presso il Salone di Rappresentanza di Palazzo Sant’Agostino dal presidente della Provincia di Salerno, Angelo Villani.
L’evento ha preso il via a Teggiano, a Palazzo Macchiaroli, per poi spostarsi presso l’Auditorium di Pertosa, dove un convegno ha posto l’accento sulla opportunità di creare un “Osservatorio permanente del buon vivere”. Il giorno 9 il tema in programma è “Il buon governo come radice del buon vivere”, a Polla, nell’auditorium S. Chiara. L’appuntamento di Buccino ospiterà nomi politici e figure istituzionali di rilievo, oltre a giornalisti di fama nazionale.
L’evento si concluderà domenica 11 nell’aula magna di Ricigliano con la “Fiera del buon gusto” e “I prodotti più buoni dei borghi più belli d’Italia”, una rassegna nazionale di sapori che sarà presentata da Alberto Marcomini, giornalista del tg5. Saranno presenti gli Europarlamentari Alfonso Andria, Giuseppe Castiglione e Gianni Pittella.
Annavelia Salerno

Google+
© Riproduzione Riservata