• Google+
  • Commenta
21 dicembre 2005

Gli appuntamenti culturali a Napoli in questa settimana

Settimana ricca di eventi culturali per gli studenti delle università napoletane e campane in generale. Ormai siamo agli sgoccioli con gli esami e traSettimana ricca di eventi culturali per gli studenti delle università napoletane e campane in generale. Ormai siamo agli sgoccioli con gli esami e tra poco arriveranno le sospirate vacanze natalizie, quindi quale periodo migliore per svagarsi e passare una serata all’insegna della cultura? Vediamo cosa ci propone la città in questi prossimi giorni.
Per gli appassionati di libri, per tutto il periodo di dicembre, prosegue l’iniziativa di incontri letterari organizzata dalla libreria “Guida” di Capua dal titolo:” A dicembre ai libri facciamo la festa”. Tra gli eventi più importanti da segnalare, all’interno di questa manifestazione, vi è sicuramente la presentazione dell’ultima raccolta di fiabe della napoletana Monica Auriemma, già menzione speciale della giuria al concorso nazionale della fiaba illustrata di Biella, che si terrà, presso la sala convegni della libreria, oggi alle ore diciannove.
Per gli amanti della musica e della canzone napoletana invece, in queste settimane al teatro Augusteo, va in scena il primo musical dell’ex caschetto d’oro della melodia napoletana, ovvero Nino D’Angelo, che ha firmato sia le musiche che la regia, di questo spettacolo che si intitola “Core pazzo” e che cerca di seguire il filone del musical partenopeo, iniziato con “Scugnizzi” da Sal Davinci.
Per chi invece, vuole comunque andare a teatro, ma al musical predilige la classica commedia, al Diana di via Luca Giordano, va in scena la più classica delle sceneggiate napoletane, ovvero “O Scarfalietto” di Eduardo Scarpetta, nobilitato per l’occasione, dalla regia di Armando Pugliese e la partecipazione del grande attore napoletano Enzo Caccavale.
Gli amanti delle mostre e soprattutto della storia, potranno trovare soddisfazione andando alla mostra organizzata dal Museo Archeologico di Napoli, dove tutti i giorni, dalle nove alle diciannove e trenta, fino al ventidue aprile, potranno ammirare una vastissima raccolta di reperti della dinastia cinese Tang (618-907 a.C.), che consentirà agli appassionati di saperne di più sullo stile di vita delle antiche famiglie aristocratiche cinesi.
Infine concludiamo con un appuntamento, che potrà gratificare tutti gli studenti più festaioli e nottambuli, il quale permetterà anche di fare una bellissima gita nella meravigliosa isola verde, ovvero Ischia. A Forio infatti, uno dei comuni dell’isola, si organizzerà il ventitre dicembre la prima edizione della “Notte Bianca” ischitana, dopo i grandi successi di Roma e Napoli. Sono previsti spettacoli di: grandi cantanti, come Edoardo Bennato, artisti di strada, il cabaret degli esuberanti “Ditelo Voi” e tanti altri happening distribuiti lungo tutto l’arco della nottata.
Insomma in questo clima pre-natalizio,in una Napoli piena di turisti, saranno molte le opportunità di divertimento per gli studenti napoletani, fuori sede e non, per svagarsi dimenticando per qualche ora la routine dei corsi e degli esami.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy