• Google+
  • Commenta
6 dicembre 2005

Natale a Pontecagnano Faiano: ricco il calendario degli eventi per le festività

Un Natale davvero per tutti nel centro picentino. Ricco il calendario degli appuntamenti e delle manifestazioni previste per le imminenti festività a Un Natale davvero per tutti nel centro picentino. Ricco il calendario degli appuntamenti e delle manifestazioni previste per le imminenti festività a partire dalla solennità dell’Immacolata Concezione, presso la Chiesa Madre, con la processione per le vie cittadine e l’esibizione del gruppo “Via Toledo”. L’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Dario Del Gais, con l’Assessorato alla Cultura, retto da Giuseppe Bisogno, ha inteso venire incontro alle esigenze di tutta la cittadinanza, con appuntamenti vari e travolgenti, avvalendosi della collaborazione delle associazioni da anni operanti sul territorio comunale in sinergia tra di loro, come “Euriale”, “Insieme per il Domani”, “Una Mamma per Amico” e “Tyrrhenoi”. Inizio d’eccezione con “The Chicago Spirituals”, che accomuna le migliori voci della città americana, che si esibiranno presso la Chiesa del SS. Corpo e Sangue di Cristo in suggestivi gospel domenica 11 dicembre. Altri momenti musicali si avranno con il coro di voci bianche “Il Calicanto” presso la Chiesa Maria SS. Immacolata il 14 ed il coro polifonico “Casella” presso la Chiesa di S. Antonio il 15. Gospel anche in Piazza Sabbato con il coro “Armonia” sabato 17. Si cambia genere domenica 18 presso la Congrega di Largo Sele, con l’esibizione del gruppo folkloristico “Cemballegri” (che nel primo pomeriggio di sabato 17 terrà il Seminario “Abballat’, abballat’, femmene, zite e maretate!”) e l’associazione “Saltimballi”, che rievocheranno tammorriate, tarantelle e pizziche, il tutto accompagnato dalla degustazione di prodotti tipici locali. Non mancherà la musica napoletana con lo spettacolo “Accendi la radio”, a cura dell’associazione salernitana “Amici del teatro”, previsto per il 27 al Teatro San Paolo. La Confesercenti ha organizzato dei mercatini dell’artigianato, che si svolgeranno nei giorni dell’11 in Piazza Risorgimento e del 17 dicembre in Via Marconi e Via Carducci. Il 20 tutti a Faiano presso la chiesa del patrono San Benedetto per il concerto per coro, archi e pianoforte curato dal Maestro Marisa De Vivo e poi tutti a giocare a tombola, dal 20 al 23, presso la palestra della scuola media “Amedeo Moscati”, a cura dell’associazione sportiva “Hogan Club”. Appuntamento con il grande teatro il 21 e 22 con “Natale in Casa Cupiello”, del grande Eduardo De Filippo, per la regia di Luciano Cappiello, rappresentazione messa in scena dalla Compagnia “Mascheranova” presso l’omonimo teatro (il costo del biglietto è pari a € 5). Virtuosi suonatori di zampogne di eccezionali dimensioni, organetti e percussioni il 23 presso il teatro San Paolo con il gruppo musicale “Ancia Libera”, a cura dell’associazione Theatron. Ancora grande teatro il 26 con “Il morto sta bene in salute” con la Compagnia Edutipe, ed il 28, con il musical “Pulcinella…’o core e Napule”, diretto da Eugenio De Vincenzi. Grande spazio per i più piccoli con ben 8 giornate destinate al divertimento ed all’animazione con l’iniziativa “Il Natale vien giocando” presso il parco giochi Di Park, il tutto garantendo ai bambini il servizio di trasporto con gli scuolabus, ma anche animazione in Piazza Sabbato, curata da Michele Arduino, il giorno 8, ma anche i sabati e le domeniche ed il 24 con il mimo Fabio con Ballon’s Art, stand con proiezione tridimensionale di spettacoli per bambini, pop corn, zucchero filato, cioccolatini e palloncini in omaggio. Momento goloso il 2 gennaio con il laboratorio di cioccolata creativa curato dall’Associazione Provinciale dei Pasticceri e la preparazione delle calze con il laboratorio di cre-attività “La Befana ha le calze…rotte”. Teatro anche per i più piccoli il 5 con il racconto musicale di Prokofiev “Pierino ed il lupo”, a cura della Compagnia “Teatrazione”. Una pausa saporita tra un momento e l’altro dello shopping presso le pasticcerie e le panetterie della città: ritirando presso il Gabinetto del Sindaco una card si potranno degustare gratuitamente gli antichi sapori del Natale.

Stefania Maffeo

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy