• Google+
  • Commenta
8 febbraio 2006

Tagliandi e manutenzione

Sempre più, per limitare i costi di gestione, le case costruttrici realizzano i propri veicoli in modo da aumentare la percorrenza da un in

Sempre più, per limitare i costi di gestione, le case costruttrici realizzano i propri veicoli in modo da aumentare la percorrenza da un intervento di manutenzione all’altro. Molto, però, dipende dallo stile di guida. Per legge le case costruttrici devono assicurare due anni di garanzia per i possibili difetti, legge entrata in vigore nel marzo 2002.
Attenzione: è consigliabile, almeno per i primi due anni, rivolgersi per qualsiasi difetto o per la manutenzione della vettura alla concessionaria presso la quale è stata acquistata l’auto.
In caso contrario, si rischia di far decadere la garanzia.
Ingenti le ritorsioni sotto l’aspetto economico sul proprietario dell’autoveicolo che, in caso di guasti, si troverebbe a doversi accollare tutti i costi di riparazione. Inoltre, i meccanici della rete ufficiale sono spesso a conoscenza di particolari problemi che si sono verificati su auto di quel modello e prodotte in quegli anni o di particolari accorgimenti necessari da prestare nell’effettuare gli interventi del caso. Un meccanico non collegato alla casa ufficiale potrebbe non esserne a conoscenza.
Questi problemi, richiami, sono generalmente limitati alle vetture “giovani” e si verificano spesso nei primissimi mesi od anni di vita della vettura: sono quindi quasi sempre riparati in garanzia.
Nel caso in cui si voglia in ogni caso ricorrere all’officina per risparmiare sui tagliandi, dall’ottobre 2003 si può eseguire la manutenzione ordinaria (tagliando) presso la propria officina di fiducia senza far decadere la garanzia. Accertatevi, però, che sia qualificata ad operare in base al Regolamento Europeo 1400 del 31 luglio 2002 (Direttiva Monti). Una volta eseguiti i lavori, l’autofficina dovrà rilasciare un elenco dettagliato dei lavori eseguiti sull’autoveicolo. Bisogna ricordare, inoltre, che è possibile estendere la garanzia fino a 5 anni, in genere su quasi tutti i modelli e marche.
Quanto detto può valere anche per la garanzia offerta dai concessionari in caso di acquisto di auto usata.

Google+
© Riproduzione Riservata