• Google+
  • Commenta
31 marzo 2006

Parma: XI Congresso nazionale dell’associazione italiana di Aerobiologia

Dal 5 all’8 Aprile 2006 si terrà a Parma, presso lo Starhotel du Parc, l’XI Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana di Aerobiologia (A.IDal 5 all’8 Aprile 2006 si terrà a Parma, presso lo Starhotel du Parc, l’XI Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana di Aerobiologia (A.I.A.), che rappresenta un appuntamento importante per tutti gli studiosi italiani del settore.
Presidente del congresso e del comitato organizzatore è il prof. Pierpaolo Dall’Aglio, direttore dell’unità operativa di Clinica ed Immunologia medica del dipartimento di Clinica medica, Nefrologia e Scienze della Prevenzione dell’Università di Parma e attuale presidente di A.I.A., coadiuvato dal segretario scientifico e componente del consiglio direttivo nazionale di A.I.A, dott. Roberto Albertini.
Lo scambio di informazioni sullo stato della ricerca sulla dispersione in atmosfera di contaminanti biologici anche in ambienti confinati e le ricadute sulla salute, in particolare sulle patologie allergiche respiratorie, rappresenta uno dei principali obiettivi del Congresso al quale sono dedicate alcune sessioni specifiche.
Una sessione si occuperà degli aspetti meteo-climatici che hanno ripercussioni sulla diffusione dei pollini in atmosfera in rapporto anche all’inquinamento ambientale. Un’altra affronterà le problematiche relative alla scelta delle piante in rapporto all’emissione di pollini allergenici e coinvolgerà esperti e amministratori locali.
Sarà inoltre trattato il tema della qualità dell’aria in ambienti ospedalieri a contaminazione controllata e dell’inquinamento in ambienti confinati; una sessione affronterà il tema delle reazioni crociate tra pollini e alimenti in rapporto alla tracciabilità degli allergeni e la sicurezza dei prodotti alimentari.
Per la prima volta nel corso del Congresso si parlerà del contributo dell’Aerobiologia alla Criminopalinologia e più in generale alla Palinologia Forense, anche con la partecipazione dei principali operatori del settore quali Polizia Scientifica e RIS dei Carabinieri. Saranno inoltre affrontati gli aspetti farmacologici e immunologici della terapia delle malattie allergiche respiratorie. Una sessione affronterà gli aspetti educazionali dell’informazione e della formazione, un’altra tratterà della problematiche inerenti la conservazione dei beni culturali.
Il Congresso sarà l’occasione per l’Associazione Italiana di Aerobiologia (A.I.A.) e l’A.P.A.T. (Agenzia Protezione Ambiente e per i Servizi Tecnici) per annunciare l’inizio dell’attività della Rete Italiana di Monitoraggio Aerobiologico, R.I.M.A.
Tale rete, formata da circa 95 centri di monitoraggio aerobiologico distribuiti sul territorio nazionale (appartenenti a Università, ARPA, CNR, Aziende Sanitarie ed altri Enti Pubblici e Privati), permetterà la diffusione di bollettini sulla concentrazione di pollini e spore fungine nell’aria che respiriamo su scala locale, redatti secondo una metodica standardizzata.
L’uso di tale strumento appare particolarmente utile al medico di base, allo specialista allergologo e al paziente nella prevenzione, nella diagnosi, nel trattamento e nella gestione clinica delle pollinosi, anche in funzione di spostamenti sul territorio nazionale per lavoro, vacanze ecc., considerata la diversa distribuzione di polline aerodisperso nelle diverse aree geoclimatiche.
Nel corso del Convegno sarà possibile visitare una esposizione di libri, stampe d’epoca e strumentazioni che ripercorrono la storia dell’aerobiologia e dell’allergologia.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy