• Google+
  • Commenta
24 aprile 2006

Basket: Napoli ritorna al successo contro Udine

Nel big match della dodicesima giornata del girone di ritorno della Serie A di basket la Carpisa Napoli, dopo due brucianti sconfitte consecutive,

Nel big match della dodicesima giornata del girone di ritorno della Serie A di basket la Carpisa Napoli, dopo due brucianti sconfitte consecutive, ritorna alla vittoria battendo al Palabarbuto la Snaidero Udine per 110 – 91.
Inizio scoppiettante con il grande ex di giornata ( Jerome Allen, ndr ) che infila una tripla. Immediata arriva la risposta di Napoli con il suo fuoriclasse Lynn Greer il quale, nonostante soffra ancora dei postumi di una distrazione all’adduttore della coscia sinistra – subita nei giorni scorsI in allenamento – incomincia nel migliore dei modi la sua partita infilando tre canestri consecutivi ( 6-3 a 8’ ). Rispetto ai precedenti incontri, la squadra di Bucchi sembra rinata sotto l’aspetto fisico; azione dopo azione, canestro dopo canestro gli azzurri arrivano a mettere tra se e gli avversari, verso la fine del primo quarto, già 10 punti di distacco ( 20-10 a 3’ ). La Snaidero, questa sera, non è in palla e soffre più del dovuto la scarsa vena realizzativa del suo faro Allen ( 28-18 ). Nella seconda frazione, grazie ad uno Stefansson chirurgico dall’arco dei 6.25, la Carpisa incrementa considerevolmente il suo vantaggio ( 37-20 a 6.25” ). In casa friulana, continuano i litigi con il canestro dei giocatori neroaranci. Napoli ringrazia e si porta sul +20 ( 49-29 a 3’ ). Hill, nonostante qualche fiammata, completamente fuori dal gioco, cosi come un po’ tutti i suoi compagni di squadra ( 60-41 ).
Al rientro dagli spogliatoi la musica in campo è sempre la stessa: Napoli pressa ed attacca, mentre Udine si trincea dietro le sue barricate cercando, insperatamente, di tentare di riaprire la partita ( 72-49 a 5’ ). Agli onori della cronaca si segnala anche Larranaga, che con le sue triple firma il massimo vantaggio dei partenopei ( 86-59 a 1.10” e +27 per Napoli ). Non c’è più storia, nonostante ci sia ancora tutto un quarto per recuperare, la Snaidero tira anticipatamente i remi in barca e se ne torna mestamente a casa con una pesante sconfitta sul groppone.
Tabellini:
Carpisa Napoli – Snaidero Udine: 110 – 91 (28-18, 60-41, 89-65)
Carpisa Napoli ( 25/47 t2 12/15 tl 16/27 t3)
Sesay 15, Morandais 11, Larranaga 13, Morena ne, Spinelli, Cittadini 13, Stefansson 15, Rocca 9, Greer 32, Hunter 2, Fevola Coach: Piero Bucchi
Snaidero Udine (23/40 t2 21/22 tl 8/23 t3)
Mladjan ne, Allen 21, Antonutti 3, Di Giuliomaria 4, Vetoulas 12, Hill 28, Jaacks 11, Cantarello, Dri ne, Mian 8, Sekunda 4 Coach: Cesare Pancotto
Arbitri: Paternicò – Duranti – Borroni
Rimbalzi: NA 39 ( Sesay 7 ) UD 26 ( Jaacks 9 )
Assist: NA 11 ( Greer 4 ) UD 6 ( Allen, Hill 2 )
Note: Spettatori 3.700 circa.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy