• Google+
  • Commenta
30 ottobre 2006

Pisa: il rettore esprime soddisfazione per il caso della studentessa Ymane Chfouka

L´Università di Pisa informa che, in data 24 ottobre, è stato ritirato il provvedimento con cui era stata sospesa l´iscrizione al

L´Università di Pisa informa che, in data 24 ottobre, è stato ritirato il provvedimento con cui era stata sospesa l´iscrizione al terzo anno della facoltà di Economia della studentessa Ymane Chfouka. La decisione è stata presa dopo la regolarizzazione del permesso di soggiorno conseguente alla sentenza del Tribunale dei minori di Firenze che ha autorizzato la permanenza in Italia di tutto il nucleo familiare della studentessa fino al compimento del ventunesimo anno di età da parte della sorella minore di Ymane.

Il rettore Marco Pasquali ha accolto questo esito con soddisfazione, ricordando che una simile soluzione era stata più volte auspicata da lui stesso, dagli organi accademici e da svariate componenti dell´Ateneo, e sottolineando che il risultato è frutto dell´opera concreta di diversi soggetti e istituzioni, tra le quali certamente vi è l´Università di Pisa.

Google+
© Riproduzione Riservata