• Google+
  • Commenta
13 ottobre 2006

Università degli Studi di Cagliari: un nuovo Master in Risorse “geografiche” della Sardegna

L’offerta formativa post-laurea dell’Università degli Studi di Cagliari continua a crescere con un certa rapidità. La novità

L’offerta formativa post-laurea dell’Università degli Studi di Cagliari continua a crescere con un certa rapidità. La novità di quest’anno: il Master in Risorse “geografiche” della Sardegna.

Il corso – di durata annuale – ha lo scopo di formare operatori capaci di rilevare le individualità “geo-ambientali” del territorio sardo e di saper sfruttare le risorse disponibili anche ai fini economici e occupazionali. Gli studenti acquisiranno competenze teoriche e pratiche sulle metodologie della pianificazione e della gestione del territorio.

Alla fine dell’iter formativo, i candidati potranno svolgere il lavoro di “aménagement” (figura professionale già molto sviluppata in altri paesi europei), ovvero consulenti esperti nella lettura, pianificazione e gestione del territorio.

Più in dettaglio, i corsi – che inizieranno il prossimo mese di novembre – consisteranno in 280 ore di attività didattica frontale, 20 di laboratorio di cartografia topografica, 20 di Laboratorio GIS e telerilevamento, accompagnate alla fine da 75 ore di tirocinio in aziende pubbliche e private. Il totale dei crediti formativi da raggiungere è pari a 70.

Non sono mancate ovviamente le dichiarazioni da parte degli addetti ai lavori.
Primo tra tutti, Antonio Loi, direttore del Master e professore ordinario della Facoltà di Lettere, che ha spiegato: “Dobbiamo crescere con l’obiettivo dello sviluppo sostenibile. Mi sembra però opportuno sottolineare il valore delle risorse umane che in questo corso teniamo presente nell’articolazione delle varie discipline – e ancora – Vogliamo fornire competenze teoriche, che formino una vera capacità di giudicare la realtà della nostra Isola e non solo; si tratta di una sensibilità che nel nostro Paese deve ancora crescere rispetto alle altre realtà europee: ricordiamoci che la scienza senza arte e senza filosofia è cieca”.

Il Master è nato dalla collaborazione tra le Facoltà di Lettere e Filosofia, Scienze della Formazione, Scienze Politiche, Economia e Scienze. Requisiti di accesso: laurea quadriennale (vecchio ordinamento) o laurea specialistica (nuovo ordinamento) facente parte di una delle facoltà sopra elencate. La quota di iscrizione è di 1250 euro.

Per quest’anno sono disponibili 30 posti. Gli studenti interessati devono inviare la domanda di ammissione – a mezzo posta raccomandata A/R – entro il termine perentorio del 18 ottobre 2006 al seguente indirizzo: UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI CAGLIARI, Segreteria Post Lauream, via Università, 40 – 09124 CAGLIARI.
Per ulteriori informazioni collegatevi al sito www.unica.it.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy