• Google+
  • Commenta
15 dicembre 2006

Blus, la Borsa del Lavoro della Sapienza

Il suono della parola ricorda quello di un noto genere americano. Blus è invece la Borsa Lavoro della Università “la Sapienza”, il n

Il suono della parola ricorda quello di un noto genere americano. Blus è invece la Borsa Lavoro della Università “la Sapienza”, il nuovo servizio di placement che consentirà a studenti e laureati di entrare in contatto con le aziende. Per usufruire del servizio occorre inserire il proprio curriculum vitae nel database e scegliere, all’atto della registrazione, la figura professionale desiderata. Il progetto è stato promosso dal prorettore delle politiche per gli studenti, Pietro Lucisano ed è realizzato in collaborazione con il Ministero del Lavoro, la Regione Lazio, la Provincia di Roma, il Comune di Roma, Laziodisu, Camera di Commercio di Roma, Irfi, Bic Lazio. Nel Back office opereranno studenti qualificati, provenienti da un Corso di Formazione organizzato dalla Facoltà di Filosofia. L’offerta è completa: accoglienza, orientamento allo studio e formazione attraverso seminari, colloqui e stage. Anche il Rettore dell’università è entusiasta: “Il progetto è ambizioso – dice – e nasce con l’obiettivo di ridurre i tempi di inserimento dei giovani laureati nel mondo del lavoro, aiutandoli soprattutto a prendere una scelta adeguata alla loro formazione.” L’apertura della Borsa Lavoro della Sapienza si aggiunge allo Sportello del Lavoro, recentemente aperto dalla Facoltà di Scienze della Comunicazione, e segue la via intrapresa ormai da tempo dalla Sapienza nell’instaurare e consolidare un rapporto diretto con le aziende. Blus rappresenta una delle mission più importanti della prima università romana: offrire nel minor tempo possibile una concreta possibilità lavorativa ai propri laureati. Il nuovo servizio nasce con tanti buoni auspici, rispecchiati appieno dal marchio: una chitarra con la scritta Blus. Una scelta brillante che rimanda ai ritmi americani nati nelle piantagioni di cotone dell’Alabama, all’alba della guerra d’indipendenza del 1775.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy