• Google+
  • Commenta
12 dicembre 2006

Luiss, al via il progetto “per una nuova School of Management”

Si è tenuta lunedi 11 dicembre, presso la sede della romana Luiss, la presentazione del progetto per una nuova “School of Management&rdquSi è tenuta lunedi 11 dicembre, presso la sede della romana Luiss, la presentazione del progetto per una nuova “School of Management” che miri ad essere un “polo formativo e di ricerca di eccellenza con valenza internazionale”. I suoi fautori, il Presidente di Confindustria e della Luiss, Luca Cordero di Montezemolo, e l’Amministratore Delegato di Capitalia, Matteo Arpe, hanno così gettato le basi di un’idea volta a potenziare l’attività della Business School, divisione affiliata alla LUISS, con il fine soprattutto di creare un nuovo PdH (l’anglosassone Dottorato di Ricerca) in Management di elevato livello, grazie a dei contenuti ed alla presenza di un personale docente di spicco. Quanto agli aspetti finanziari del progetto, si prevede che la sua realizzazione avverrà tramite una struttura che presenti un’adeguata dotazione di capitale e alla quale la LUISS partecipi come socio di maggioranza, mentre Capitalia solo con una partecipazione di rilievo. La combinazione tra Business School e Università – secondo gli intenti dei promotori – nasce con lo scopo non solo di migliorare l’offerta formativa della LUISS che acquisterebbe in questo modo anche una certa visibilità internazionale, ma soprattutto in risposta alla debolezza del nostro paese nel campo della formazione manageriale. Un sistema più competitivo e una maggiore attrazione dei capitali esteri sono in sintesi le due promesse del progetto LUISS-Capitalia.

Google+
© Riproduzione Riservata