• Google+
  • Commenta
13 dicembre 2006

Messina: tutti pazzi per Scienze della Formazione

È cresciuta esponenzialmente, si è guadagnata le simpatie degli studenti e in pochi anni è diventata la “prima della classe”. L’investitÈ cresciuta esponenzialmente, si è guadagnata le simpatie degli studenti e in pochi anni è diventata la “prima della classe”. L’investitura è arrivata direttamente dal Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) che, in base ai dati relativi all’anno accademico 2005/2006, ha appurato che la facoltà di Scienze della Formazione di Messina è di gran lunga la più gettonata tra gli studenti dell’ateneo peloritano. In effetti, considerando gli iscritti alle lauree specialistiche nell’ultimo anno, quasi il 54% appartiene alla facoltà di Scienze della Formazione. Numeri alla mano, si tratta di 221 iscritti su 410 totali: un dato impressionante se si pensa che a Messina sono ben undici le facoltà attive. Ed è un fenomeno destinato a crescere anche in futuro come dimostrano le immatricolazioni relative all’anno accademico in corso: sono 1.850 le nuove iscrizioni, anche se non equamente distribuite tra i cinque corsi di laurea offerti dalla facoltà. Da questo punto di vista, sono soprattutto i corsi in Psicologia e Tecnologie dell’istruzione e della comunicazione a fare da traino.

Google+
© Riproduzione Riservata