• Google+
  • Commenta
23 dicembre 2006

Napoli Natale: Università in musica

In questa ormai imperante atmosfera di festa è possibile trovare ormai ovunque richiami al Natale, alla magia di un giorno tradizionale, fo

In questa ormai imperante atmosfera di festa è possibile trovare ormai ovunque richiami al Natale, alla magia di un giorno tradizionale, forse sopratutto ai regali, regali, regali. Eppure anche in un clima spesso così finto e piuttosto pregno di retorica buonista, ci sono occasioni interessanti per notare aspetti “collaterali” della festa. Per esempio quello musicale.
In quest’ottica nasce la rassegna di concerti del Coro Polifonico Universitario di Napoli, composto da circa settanta studenti provenienti da diversi atenei. E’ chiaro che l’occasione potrà essere ottima non solo per porre all’attenzione canti tipicamente natalizi, ma per ricordare che, insomma, un coro universitario esiste, ed è anche un’iniziativa piuttosto interessante. Al di là della tipica Silent Night, infatti, saranno in programma brani legati ad una tradizione culturale propria del coro. Ed infatti il cuore dell’esecuzione sarà un brano di un autore della Scuola Napoletana.
Il primo appuntamento è per venerdì 22 dicembre, ore 19.30, alla Chiesa di S. Caterina a Chiaia.
Il 27 dicembre, invece, alla Chiesa dei SS. Marcellino e Festo ed il 29 a Meta di Sorrento ed il 4 gennaio a S. Maria Capua Vetere.

Google+
© Riproduzione Riservata