• Google+
  • Commenta
12 dicembre 2006

Unipg: Il Senato Accademico favorevole alla terza candidatura del Magnifico Rettore

Pochi giorni fa il Senato Accademico dell’Università degli Studi di Perugia ha approvato, con 24 voti favorevoli, 7 contrari e 2 astenutiPochi giorni fa il Senato Accademico dell’Università degli Studi di Perugia ha approvato, con 24 voti favorevoli, 7 contrari e 2 astenuti, la modifica dello Statuto che consentirà la terza candidatura consecutiva alla guida dell’Università da parte del Magnifico Rettore, prof. Francesco Bistoni. Il Senato Accademico e, di conseguenza, tutte le Facoltà che hanno appoggiato questa candidatura, hanno premiato il lavoro svolto dal Magnifico Rettore in questi anni ed i progetti già realizzati e quelli in cantiere in attesa di concretizzazione. La ricandidatura del prof. Bistoni ha lasciato, tuttavia, degli strascichi alquanto polemici, con la paventata possibilità di arrivare addirittura ad un ricorso di fronte alle scelte attuate dal Senato Accademico. Tra i voti contrari al terzo mandato del Magnifico Rettore figurano quelli dei Presidi e dei docenti delle 4 Facoltà che fin dall’inizio hanno manifestato la loro divergenza a questa ipotesi: Giorgio Eduardo Montanari (Scienze Politiche), Francesco Fringuelli e Candida Gori (Scienze), Francesco Pennacchi e Angela Baldanza (Agraria), Franco Moriconi e Massimo Trabalza Marinucci (Veterinaria). I due astenuti, invece, sono Cesare Marocchini (Agraria) e Isabella Nardi (Lettere); voto favorevole è stato espresso dai rappresentanti del personale tecnico-amministrativo e da quelli degli studenti. Sotto questo punto di vista la sorpresa maggiore è arrivata dalla Sinistra Universitaria che si è schierata a favore del terzo mandato del Magnifico Rettore dopo mesi di dura opposizione a questa possibilità. Il cambio in corsa di strategia, motivato dal risultato ottenuto dall’associazione alle elezioni universitarie che hanno aperto nuovi scenari di dialogo con il Magnifico Rettore, non solo ha scatenato polemiche tra i movimenti universitari di centro-destra che accusano la Sinistra Universitaria di incoerenza e contraddizione interna, ma ha anche allibito l’Altra Sinistra, movimento universitario di estrema sinistra ed unica associazione contraria al “Bistoni ter”, che non ha mancato di esternare la propria delusione, ricordando che l’intera campagna elettorale della Sinistra Universitaria è stata basata sul no alla ricandidatura di Bistoni.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy