• Google+
  • Commenta
10 gennaio 2007

La Statale di Milano contro l’obesità

Avete mangiato troppo durante le feste natalizie e non capite qual è la causa della pancetta che non se ne va? Non c’è problema. L’UniveAvete mangiato troppo durante le feste natalizie e non capite qual è la causa della pancetta che non se ne va? Non c’è problema. L’Università degli studi di Milano ha pronto per l’occasione un convegno, dedicato al tema delle disfunzioni del metabolismo e dell’obesità. In data 16 Gennaio, nell’Aula Magna di Via festa del Perdono 7, dalle ore 18 alle 20, specialisti, docenti di Medicina e Chirurgia dell’ateneo milanese, inaugureranno il primo dei sette incontri annuali dedicati a temi di attualità sanitaria. L’obesità è una delle patologie cui il mondo occidentale deve far fronte, una malattia che va combattuta principalmente con una corretta educazione alimentare. Il problema, infatti, non è tanto la quantità di cibo immessa nell’organismo, ma piuttosto la qualità. Mangiar male, mangiare troppo spesso fuori casa spuntini, dolci, patatine o cose del genere, provoca numerosi problemi oltre all’obesità. Colesterolo, difficoltà cardiocircolatorie in primis, diabete e quant’altro. Sin da piccoli essere educati ad una sana e corretta alimentazione, insomma, è il primo fattore contro l’obesità e le disfunzioni di metabolismo. Quest’evento, così come gli altri sei a seguire durante tutto l’anno 2007, verrà patrocinato, fra l’altro, dal Ministero della Salute e dalla Regione Lombardia. L’ingresso è libero per tutti.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy