• Google+
  • Commenta
15 gennaio 2007

Musica sia alla Sapienza!

Con l’obbiettivo di istituire una propria orchestra e di dar vita ad altre iniziative collegate al mondo della musica ( come bande e gruppi musiCon l’obbiettivo di istituire una propria orchestra e di dar vita ad altre iniziative collegate al mondo della musica ( come bande e gruppi musicali), nasce alla Sapienza un progetto per cui sarà possibile fino al 15 marzo prossimo candidarsi alle selezioni dei futuri musicisti dell’ateneo romano, soddisfacendo così le numerose richieste provenienti dagli studenti. La partecipazione è aperta a tutti coloro che quotidianamente animano la vita dell’ateneo: quindi studenti, laureati e dottorandi, ma anche docenti e personale tecnico-amministrativo. Allo scopo di effettuare una prima ricognizione globale sui candidati, è stata istituita una commissione giudicatrice che realizzerà un censimento non solo sulle competenze musicali, ma anche sulle disponibilità degli aspiranti musicisti d’ateneo. Soltanto dopo questa fase si darà inizio alle selezioni. La ratio del progetto – viene precisato – è quella di “promuovere conoscenza, cultura e solidarietà all’interno dell’università”, idee a cui ci sentiamo di aderire in pieno e che rivelano segnali di innovazione all’interno della politica dell’ateneo. Per poter inviare la scheda di iscrizione basta collegarsi al sito uniroma1.it e cliccare sull’apposito link.

Google+
© Riproduzione Riservata