• Google+
  • Commenta
14 marzo 2007

“Non solo Roma”: il paesaggio del Lazio ritratto da 7 fotografi

Spesso oscurato dalla ricchezza culturale della Capitale, il territorio laziale mostra tutta la sua bellezza paesaggistica, ritratto dalle immagini diSpesso oscurato dalla ricchezza culturale della Capitale, il territorio laziale mostra tutta la sua bellezza paesaggistica, ritratto dalle immagini di 7 grandi fotografi italiani.
Intitolata simbolicamente “Non tutte le strade portano a Roma”, l’ esposizione sarà ospitata nell’Ex GIL (Gioventù italiana littoria), fra i più interessanti esempi di architettura razionalista realizzato a Roma nel 1933 dall’architetto Luigi Moretti e per la prima volta aperta al pubblico.
Il progetto di fotografia, anticipazione della sesta edizione di FotoGrafia – Festival Internazionale di Roma, mira a promuovere il territorio laziale, affermandone un’identità contemporanea.
La mostra, presentata dal 16 marzo al 21 aprile, ritrae le varie zone del Lazio, dalla costa tirrena, all’entroterra ciociaro, toccando quei piccoli paesi che spesso vengono trascurati rispetto ai centri maggiori. L’immagine complessiva che ne emerge e’ di un territorio complessivamente molto vario, ricco di tradizioni provinciali ed usanze paesane spesso sconosciute o comunque poco valorizzate.
Due sono le sezioni principali della mostra: le opere di Luca Campigotto, Raphael Dalla Porta, Luca Nostri e Xavier Ribas sono dedicate al litorale, vero cuore del progetto a cui si accompagna una sezione sulla Sabina, con i lavori di Angelo Ontolino, Giuliano Matteucci e Guy Tillim.
I lavori si inscrivono nel progetto più ampio Lazio, Terra ideato e prodotto da Zoneattive e promosso dall’Assesorato alla Cultura, Spettacolo e Sport della Regione Lazio in collaborazione con l’Assessorato alle Risorse Umane.
Lazio, Terra avrà poi un ulteriore sviluppo nel periodo estivo con il primo Campus Italiano dedicato alla Fotografia, un cicli di attività e formazione che coinvolgerà anche le realtà locali.
Sarà possibile visitare la mostra dal 16 marzo al 21 aprile, dal martedì alla domenica, al costo di 2 euro. Per ulteriori informazioni rivolgersi 06.70473500 e consultare i siti web www.lazioterra.it e www.culturalazio.it.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy