• Google+
  • Commenta
26 giugno 2007

Le Nazioni Unite offrono 40 borse di studio a favore di giovani laureati

Si avrà tempo fino al 26 agosto prossimo per candidarsi al nuovo programma “Fellowship Programme” bandito dalle Nazioni Unite e finanziato dal Si avrà tempo fino al 26 agosto prossimo per candidarsi al nuovo programma “Fellowship Programme” bandito dalle Nazioni Unite e finanziato dal Ministero degli Affari Esteri italiano, rivolto a giovani laureati di età non superiore ai 28 anni.
La durata del progetto è di un anno ed i suoi obbiettivi sono quelli di offrire l’opportunità ai partecipanti di compiere un’esperienza pratica nell’ambito della cooperazione internazionale. Sono previste due fasi nello svolgimento del programma. La prima presso lo United Nations System Staff College di Torino, quando i borsisti saranno introdotti alle principali tematiche della cooperazione allo sviluppo anche con la partecipazione di esperti e funzionari di cooperazione del Ministero degli Affari Esteri e delle Nazioni Unite. Nella seconda fase invece si realizzerà la vera e propria esperienza sul campo. I borsisti saranno infatti inviati nei vari uffici responsabili della realizzazione dei programmi di cooperazione, ovviamente situati nei vari Paesi in via di sviluppo. Le principali mansioni dei partecipanti consisteranno nell’ assistenza alla gestione di programmi e di coordinamento con istituzioni e controparti locali.
Non sarà quindi come un’alternativa ai progetti europei del tipo Erasmus o Leonardo, in cui le realtà che si affrontano hanno molto in comune con quelle di origine dei candidati. Qui si viene inviati nelle zone povere del mondo, dove il superfluo delle nostre società è ancora privilegio di pochi.
Per informazioni consultare il sito: www.undesa.it.

Google+
© Riproduzione Riservata