• Google+
  • Commenta
31 luglio 2007

Laureati? Si grazie

Contrordine. Le aziende preferiscono assumere laureati. A far tornare il sorriso agli studenti universitari di tutta Italia è il rapporto Exc
Contrordine. Le aziende preferiscono assumere laureati. A far tornare il sorriso agli studenti universitari di tutta Italia è il rapporto Excelsior 2007 di Unioncamere e del Ministero del Lavoro. Dal documento infatti emerge come ogni anno le aziende assumono 75mila dottori, pari al 9% dei posti di lavoro messi complessivamente a disposizione.
Nel panorama economico italiano emerge una netta crescita del settore dei servizi, ambito produttivo che richiede spesso personale qualificato e con un percorso universitario alle spalle. I laureati sono richiesti soprattutto dalle grandi imprese (ben il 17% delle assunzioni) e le maggiori opportunità per chi ha studiato arrivano dal Nord Ovest, soprattutto dalla capitale lombarda.
Tra le lauree più richieste il primo posto è occupato da Economia, seguita da Ingegneria, dalle lauree sanitarie e paramediche, da quelle chimico-farmaceutiche, dai titoli per l’insegnamento e la formazione, dalle lauree scientifiche (Matematica e Fisica), letterarie, linguistiche, politico-sociali e giuridiche.

Google+
© Riproduzione Riservata