• Google+
  • Commenta
29 luglio 2007

Perugia: nuovo centro ricerca sul clima

E’ nato a Perugia il “Crc”, Centro di ricerca sul clima e sui cambiamenti climatici, per iniziativa di quattro dipartimenti scientifici e tre centri
E’ nato a Perugia il “Crc”, Centro di ricerca sul clima e sui cambiamenti climatici, per iniziativa di quattro dipartimenti scientifici e tre centri d’ateneo dell’Università degli studi di Perugia. Il direttore scientifico è Bruno Romano, la sede è posta nelle strutture del “Crb”, il Centro di ricerca sulle biomasse che si trova nella Rocca di S. Apollinare (località Spina di Marsciano). Il Crc farà ricerche nel settore dei mutamenti climatici partecipando a progetti nazionali e internazionali, in particolare collaborerà con il centro euro-mediterraneo per i cambiamenti climatici di Lecce. Inoltre favorirà iniziative tese alla divulgazione scientifica e alla collaborazione interdisciplinare, oltre a coordinare, promuovere e svolgere ricerche. Tra i vari centri di ricerca coinvolti figurano il “Ciriaf” , centro interuniversitario di ricerca sull’inquinamento da agenti fisici, il Progetto “Amma”, African Monsoon Multidisciplinary Analysis (finanziato dall’Unione Europea), e le attività delle sezioni di ingegneria delle acque ed ingegneria ambientale. Il Centro recluta personale di ricerca, soprattutto giovani laureati.

Google+
© Riproduzione Riservata