• Google+
  • Commenta
11 luglio 2007

Unipi: nasce il Centro Interuniversitario Crescita e Sviluppo Economico

Recentemente, su iniziativa del Dipartimento di Scienze Economiche dell’Università di Pisa, è stato fondato il Centro Universitario CresRecentemente, su iniziativa del Dipartimento di Scienze Economiche dell’Università di Pisa, è stato fondato il Centro Universitario Crescita e Sviluppo Economico (CICSE). Oltre al Dipartimento in riva all’Arno, il CICSE comprende: il Dipartimento di Teoria economica e applicazioni dell’Università di Napoli “Federico II”, il Dipartimento di Economia politica dell’Università di Siena, il Dipartimento di Scienze economiche dell’Università di Padova, il Dipartimento di Analisi dei processi politici, sociali e istituzionali dell’Università di Catania, il Dipartimento di Economia dell’Università Politecnica delle Marche e l’Istituto di Teoria economica e metodi quantitativi dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
Neanche il tempo di presentarsi a tutti e già fioccano le iniziative di approfondimento, infatti dall’11 al 13 luglio, presso Palazzo bernardini a Lucca, sono in programma le CICSE Lectures. La figura protagonista di questa iniziativa è l’eminente Prof. Stephen J. Turnovsky esperto della teoria della crescita endogena della University of Washington di Seattle che, nei tre incontri previsti, relazionerà il pubblico su “Basic Models of Balanced Growth”, “Transitional Dynamics and Long-run Growth” e “Foreign Aid, Capital Accumulation and Economic Growth”.
La Direzione del Centro Interuniversitario Crescita e Sviluppo Economico è affidata al Prof. Neri Salvadori che sottolinea gli “sforzi diplomatici” per unire sette atenei e la soddisfazione per il risultato raggiunto. Il Consiglio scientifico del Centro ha stabilito che le lectures avranno cadenza inizialmente biennale e poi annuale. Sono lezioni che si svolgeranno con esperti di crescita economica cui potranno partecipare docenti, dottorandi e anche semplici studenti. Il Prof.Salvadori ha anche ricordato che uno degli obiettivi del CICSE è l’ampliamento delle lectures fino a 100/150 cartelle e la loro pubblicazione nella collana “Cicse Lectures on Growth and Development” della Cambridge University Press.

Google+
© Riproduzione Riservata