• Google+
  • Commenta
30 luglio 2007

UniTn. Master a stretto contatto con l’Europa

Nuovo master per l’Università di Trento. “Informatore europeo per le istituzioni locali”. Il titolo è questo e già dice molto. L’Nuovo master per l’Università di Trento. “Informatore europeo per le istituzioni locali”. Il titolo è questo e già dice molto. L’obiettivo del master di secondo livello dell’ateneo trentino è quello di creare figure professionali che possano in qualche modo fungere da intermediari tra istituzioni locali ed Unione Europea. Per intermediari si intendono persone che facciano comprendere a governanti e cittadini comuni, le regole e l’importanza dei finanziamenti dell’Europa in molte opere anche di minimo conto a livello locale. Il fine è la creazione di una cittadinanza futura attiva, che sappia meccanismi e regolamenti che si svolgono nell’ambito dell’Unione Europea. Figure professionali molto importanti, dunque, usciranno da questo master. Intraprendenza e spiccato senso della comunicazione, saranno le caratteristiche fondamentali per poter partecipare ad un corso del genere. Solo venticinque saranno i fortunati prescelti, selezionati nell’ambito dei laureati in corsi di laurea specialistica di diverse aree come Sociologia, Scienza Politica, Scienze della comunicazione, Giurisprudenza, Economia e Lettere. Il termine per potersi candidare scade il 31 Luglio. Un’opportunità da non perdere per chiunque voglia confrontarsi con un contesto europeo, visti anche i numerosi seminari previsti a Bruxelles con attività pratiche in laboratorio. Per maggiori informazioni visitate il sito www.unitn.it

Google+
© Riproduzione Riservata