• Google+
  • Commenta
9 luglio 2007

Università italiana? Tante promesse e pochi fondi

“La Legge Finanziaria 2007 ha introdotto un nuovo fondo per i progetti di ricerca, nel quale sono confluiti i preesistenti fondi, e gli ha assegnato 9“La Legge Finanziaria 2007 ha introdotto un nuovo fondo per i progetti di ricerca, nel quale sono confluiti i preesistenti fondi, e gli ha assegnato 960 milioni di euro per il triennio 2007/2009. Tuttavia, i fondi non risultano di fatto ancora disponibili per il Mur, che resta in attesa della relativa assegnazione in bilancio da parte del ministero dell’Economia e delle Finanze”. Questa la risposta ufficiale ottenuta in seguito alle perplessità mostrate da ‘Il Giornale’ in relazione ai fondi, che ad oggi risultano “dispersi”, promessi alle Università. Mussi avvisa Prodi dell’entità del problema in una missiva che trasuda preoccupazione: “L’università e la Ricerca risultano particolarmente penalizzate soprattutto perché, per far fronte a maggiori oneri relativi al ‘cuneo fiscale’ in favore delle imprese operanti nei settori del credito e delle assicurazioni, si rischia un’ulteriore riduzione dei finanziamenti alla Ricerca.” La sinistra delude nonostante le grandi promesse. La Ricerca e le Università ne pagano le conseguenze.

Google+
© Riproduzione Riservata