• Google+
  • Commenta
17 ottobre 2007

Unimore: a cavallo della tigre

Al via il nuovo ciclo di incontri organizzati dal Cefin – Centro Studi di Banca e Finanza dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emil
Al via il nuovo ciclo di incontri organizzati dal Cefin – Centro Studi di Banca e Finanza dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e dalla Banca Popolare dell’Emilia Romagna. Ad inaugurare il nuovo calendario di appuntamenti dedicati all’educazione finanziaria sarà il prof. Mario Deraglio dell’Università di Torino ed editorialista de La Stampa. L’appuntamento è per mercoledì 17 ottobre 2007 a Modena.

Sarà una relazione del prof. Mario Deaglio, docente di Economia internazionale dell’Università di Torino, noto ed apprezzato editorialista economico de La Stampa, ad inaugurare la seconda edizione del ciclo di iniziative sull’Educazione finanziaria promosso dal Cefin – Centro Studi di Banca e Finanza dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e da BPER – Banca Popolare dell’Emilia Romagna.

Al centro dell’incontro fissato per mercoledì 17 ottobre 2007 alle ore 17.30 presso la Sala Bassoli del Forum Monzani (v. Aristotele, 33) a Modena un commento del 12° Rapporto sull’economia mondiale e sulle implicazioni per l’Italia, materia di un’iniziativa editoriale curata dallo stesso Mario Deaglio dal titolo “A cavallo della tigre” (Guerini editore, giugno 2007).

Nel suo intervento il prof. Mario Deaglio illustrerà le questioni affrontate in quel al centro del quale sta il tema di un’accelerazione dei processi di mutamento in atto nel mondo che diffondono la sensazione che uomini e governi siano in balia di una instabilità difficile da controllare. In particolare verranno affrontati gli aggiornamenti sollecitati dalla crisi finanziaria originatasi sul mercato ipotecario americano.

L’incontro sarà introdotto dal prof. Giuseppe Marotta, docente dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia ed autorevole esponente del Cefin.

Mario Deaglio

È docente all’Università di Torino ed è editorialista economico de La Stampa. Ha seguito – come egli stesso racconta – due carriere parallele, in campo accademico e nel giornalismo economico. E’ professore ordinario di Economia Internazionale presso la facoltà di Economia dell’Università di Torino. Le sue ricerche scientifiche riguardano la struttura delle moderne economie occidentali e in particolare di distribuzione del reddito, “economia sommersa”, risparmio e cicli “lunghi” dell’economia. Attualmente si sta occupando dei problemi legati alla globalizzazione. Le sue collaborazioni con i quotidiani sono numerose: The Economist, Panorama, Il Secolo XIX. Ha diretto Il Sole 24 Ore (1980-83).

Questo Rapporto annuale, giunto alla dodicesima edizione, nasce dalla collaborazione fra il Centro di Ricerca e Documentazione “Luigi Einaudi” e la Lazard. Il capitalismo difficile. Le tendenze, le regole, le imprese, primo rapporto sull’economia globale e l’Italia (1996) e Ultimi della classe?, secondo rapporto sull’economia globale e l’Italia (1997), a cura di Mario Deaglio, sono stati pubblicati da Centro Einaudi e Vitale Borghesi & C. in edizioni fuori commercio. L’Italia paga il conto, terzo rapporto sull’economia globale e l’Italia (1998), A quando la ripresa?, quarto rapporto sull’economia globale e l’Italia (1999), Un capitalismo bello e pericoloso, quinto rapporto sull’economia globale e l’Italia (2000), La fine dell’euforia, sesto rapporto sull’economia globale e l’Italia (2001), di Mario Deaglio, sono usciti in questa stessa collana. Così come ne fanno parte Economia senza cittadini?, settimo rapporto sull’economia globale e l’Italia (2002), di Mario Deaglio, Giorgio S. Frankel, Pier Giuseppe Monateri, Anna Caffarena, Dopo l’Iraq, ottavo rapporto sull’economia globale e l’Italia (2003), di Mario Deaglio, Giorgio S. Frankel, Pier Giuseppe Monateri, Anna Caffarena, La globalizzazione dimezzata, nono rapporto sull’economia globale e l’Italia (2004), di Mario Deaglio, Pier Giuseppe Monateri, Anna Caffarena. Il sole sorge a Oriente, decimo rapporto sull’economia globale e l’Italia (2005), di Mario Deaglio, Giorgio S. Frankel, Pier Giuseppe Monateri, Anna Caffarena, Tornare a crescere, undicesimo rapporto sull’economia globale e l’Italia (2006), di Mario Deaglio, Giorgio S. Frankel, Pier Giuseppe Monateri, Anna Caffarena.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy