• Google+
  • Commenta
6 novembre 2007

L’Università di Bologna progetta una mostra in onore di Carducci

Bologna ospiterà dal 1 dicembre 2007 al 28 febbraio 2008 la più grande mostra mai realizzata in ricordo del premio Nobel italiano Giosu&Bologna ospiterà dal 1 dicembre 2007 al 28 febbraio 2008 la più grande mostra mai realizzata in ricordo del premio Nobel italiano Giosuè Carducci.
La mostra ospiterà moltissimi oggetti che raccontano la figura di Carducci, sarà possibile osservare alcune fotografie, caricature pubblicate sui giornali dell’epoca, alcune stesure delle sue opere di maggiore rilievo, manoscritti, epistolari e ci farà conoscere gli strumenti di lavoro che il grande scrittore ha usato per realizzare i capolavori senza tempo che tutti conosciamo, potremo quindi vedere penne, calamai ed inchiostri del suo tempo. Per l’occasione saranno mostrati al pubblico alcuni documenti inediti quale è il caso di una lettera nella quale il grande storico dell’arte tedesco Aby Warburg riconosce agli studi di Carducci sulla letteratura italiana del ‘400 il merito di aver ispirato il suo celebre saggio sulla Primavera del Botticelli.
Il catalogo, diviso in tre sezioni (saggi, iconografia, esposizione), conterrà i contributi di una ventina di studiosi su altrettanti temi.

Google+
© Riproduzione Riservata