• Google+
  • Commenta
6 dicembre 2007

Teramo: aperte le iscrizioni alla V edizione del master sui parchi e le riserve naturali

Scade il 31 dicembre prossimo il termine per l’iscrizione al Master universitario di primo livello in Gestione dello sviluppo locale nei Parchi e ne
Scade il 31 dicembre prossimo il termine per l’iscrizione al Master universitario di primo livello in Gestione dello sviluppo locale nei Parchi e nelle Riserve naturali (GESLOPAN), un’iniziativa didattica dell’Università degli Studi di Teramo nata dall’insieme delle competenze delle Facoltà di Agraria, di Medicina veterinaria e di Scienze politiche, in collaborazione con l’Ente Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, la Provincia di Teramo, la Regione Abruzzo e i comuni di Montorio al Vomano (Te) e Civitella Alfedena (Aq).
Il Master, attivato per il quinto anno consecutivo e coordinato da Andrea Fantini, della Facoltà di Agraria, è rivolto a un ampio ventaglio di aspiranti. Per l’accesso è, infatti, richiesta una laurea di primo livello in una delle seguenti aree: Agraria, Medicina veterinaria, Sociologia, Economia, Scienze della comunicazione, Scienze del turismo, Scienze dell’ambiente, Scienze e tecnologie alimentari, Giurisprudenza, Biologia, Chimica, Architettura, Scienze politiche. Potranno, inoltre, essere ammessi con riserva anche candidati che conseguiranno il titolo entro la sessione straordinaria dell’anno accademico 2006/2007.
Le lezioni avranno inizio nel mese di marzo a Montorio al Vomano, nei locali del Cedap – il Centro di documentazione delle aree protette del Parco Gran Sasso-Laga – e si concluderanno a luglio. Nel periodo da luglio a settembre 2008 si svolgeranno le attività di tirocinio, mentre la prova finale si terrà a ottobre.
Per informazioni si può consultare il sito di Ateneo www.unite.it, inviare una e-mail alla segreteria del Master (mastergeslopan@unite.it) o telefonare ai seguenti numeri: 0861.266901/329.4765312 – Fax 0861.266915.
Il Master universitario di primo livello in Gestione dello sviluppo locale nei Parchi e nelle Riserve naturali forma nuove figure professionali, altamente specializzate, capaci di programmare e gestire lo sviluppo economico e le risorse ambientali dei Parchi naturali e delle aree protette. Il percorso formativo privilegia gli aspetti applicativi e le competenze acquisite consentiranno agli studenti del Master di operare in maniera innovativa nei parchi naturali, oltre che nei sistemi di gestione dello sviluppo locale (Camere di Commercio, Consorzi, Comunità Montane, Enti locali, imprese private, associazioni di categoria, musei).
Il Master, che conferisce sessanta crediti formativi, è articolato in cinque aree tematiche: Sociologia dell’ambiente, Gestione e sviluppo economico nelle aree protette, Sostenibilità delle produzioni agricole e zootecniche, Gestione e valorizzazione delle risorse naturali ed alimentari, Creazione d’impresa nei parchi e nelle riserve naturali.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy