• Google+
  • Commenta
1 dicembre 2008

Papa Ratzinger parla agli studenti di Parma

“L’università deve rimanere libera dai poteri economici e politici”, Papa Ratzinger ha pronunciato queste parole davanti ad oltre mille student”L’università deve rimanere libera dai poteri economici e politici”, Papa Ratzinger ha pronunciato queste parole davanti ad oltre mille studenti dell’Università di Parma raccolti nella sala delle benedizioni del Vaticano. Il Santo Padre però non si è limitato ad ammonire le istituzioni affermando che gli Atenei devono essere liberi di perseguire lo sviluppo dell’intera comunità sociale e civile, ha inoltre indicato quella che deve essere la guida da seguire per ottenere un miglioramento del servizio: “Studenti e insegnati, riformate voi stessi. Correggete ciò che può nuocere al bene comune o, in qualche modo, ostacolarlo. Per migliorare qualsiasi ambiente umano, bisogna iniziare da se stessi, fare un esame di coscienza, senza il quale le modifiche strutturali e tecniche non sono effettivamente efficaci”.
Il Pontefice ha poi concluso il suo intervento invitando i giovani a non cadere nella trappola di Internet perché proprio un uso intensivo del computer può portare ad uno scarso livello di attenzione il quale poi si ripercuoterà sul grado di preparazione ed anche ad un eccessivo isolamento della persona. Le parole del Papa gioveranno sicuramente a tutti gli studenti e professori che sapranno farne buon uso, è vero infatti che il miglioramento di ognuno coincide con il miglioramento della società, è altrettanto vero che un intervento del Governo può rendere il processo più efficace.

Google+
© Riproduzione Riservata