• Google+
  • Commenta
18 luglio 2009

I comunicatori pubblici si incontrano a Bologna

Il 14 e 15 ottobre prossimi, si svolgerà a Bologna, la seconda edizione di COM.Lab, Comunicazione e tecnologie per l’innovazione, manifestazione promossa dall’Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica e Istituzionale.

Comunicatori Pubblici

Comunicatori Pubblici

Anche quest’anno, a testimonianza del rilevante significato scientifico che esprime, l’iniziativa gode della collaborazione di BolognaFiere e di autorevoli patrocini.

L’edizione di COM.Lab 2009 ha come titolo guida “La comunità professionale dei comunicatori pubblici” – strumenti, tecnologie, professionali focalizza su una questione centrale per il futuro della comunicazione pubblica: il riconoscimento professionale, attraverso la legge 150, di oltre 50.000 colleghi, tutelando così  il futuro professionale di migliaia di studenti e laureati in Scienze della comunicazione che vorrebbero mettere intelligenze e competenze al servizio della pubblica amministrazione.

Non intendiamo nascondere il fatto che la grave situazione economica che attraversa il nostro Paese rende la realizzazione di questa iniziativa particolarmente difficile – afferma Alessandro Rovinetti, Segretario Generale dell’Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica e Istituzionale – ma le questioni al centro del dibattito sono troppo importanti per non chiedere un sacrificio organizzativo e di presenza a tutti coloro che hanno a cuore il futuro della comunicazione pubblica.

Durante la manifestazione bolognese verranno affrontate da esperti e studiosi numerose argomentazioni relative alla professione tra cui: nuove tecnologie, sanità, riforme della pubblica amministrazione, diritti dei cittadini e all’Europa.

Per i soci, i colleghi e i neo-laureati in Scienze della comunicazione saranno attivati laboratori di formazione su aspetti specifici di questa professione

Danilo Iammancino

Google+
© Riproduzione Riservata