• Google+
  • Commenta
7 luglio 2009

YOUPI: LOCAL NETWORK MADE IN PISA.

Per spiePer spiegare ai suoi studenti il funzionamento delle reti sociali, Alberto Falossi, docente a contratto presso il dipartimento di Economia Aziendale, ha creato un vero e proprio social network: youpi.
Nato all’interno di un’aula universitaria, esso è un luogo virtuale nel quale gli studenti dell’ateneo pisano possono scambiarsi messaggi, fotografie e informazioni. Il funzionamento è simile a quello di facebook, il social network più gettonato del web, divenuto in poco tempo un vero e proprio fenomeno di massa.
Youpi, a differenza del più famoso fac book, mira a radicarsi nella realtà pisana, in particolare nel mondo universitario. Proprio per questo è più giusta la definizione di local network piuttosto che social network. Il forte attaccamento alla realtà pisana non ha impedito a youpi di espandersi: a dicembre ha raggiunto il picco di 60000 contatti e, in attesa della ripresa dei corsi, nel primo semestre dell’anno accademico 2009/2010, rimane attivo e accessibile a tutti.
Un ottimo risultato per un prodotto nato come esperimento didattico

Google+
© Riproduzione Riservata