• Google+
  • Commenta
24 giugno 2010

Continua la riqualificazione urbanistica del Comune di Fisciano

Approvata, nel corso dell’ultima seduta del consiglio comunale di Fisciano, la delibera che dà il via libera agli interventi di sistemazione della strada rurale via Barbuti.

I lavori, del costo di circa 330mila euro, prevedono l’allargamento a cinque metri della strada per consentire uno scorrimento più agevole dei veicoli e l’adeguamento della rete fognaria all’interno della quale convogliare le acque piovane. Inoltre, sono previsti lavori di sistemazione delle scarpate ai margini della strada tramite interventi di ingegneria naturalistica. L’opera è stata finanziata con un mutuo ad hoc istituito dalla Regione Campania e da fondi comunali.

Tra gli altri interventi in programma si segnalano il progetto di sistemazione dei tratti di strada di via Casa Gaiano, via San Rocco e Via Ianniello alla frazione Penta e la sistemazione dell’arredo urbano di via Generale Nastri alla frazione Lancusi, i cui lavori inizieranno a breve.

Nello specifico, l’intervento alla frazione Penta, dell’importo di circa 43mila euro, prevede il momentaneo disfacimento della pavimentazione in cubetti di porfido per consentire il ripristino dell’impianto di illuminazione pubblica, la realizzazione di tombini di ispezione e la sostituzione di tubazioni, pozzetti e chiusini in ghisa per interventi di ripristino sui vecchi sottoservizi a rete. A completamento dei lavori, si provvederà alla posa in opera della vecchia pavimentazione di cubetti in porfido.

L’intervento in via Generale Nastri, di importo pari a 87mila euro, tende a creare, attraverso la realizzazione di nuovi marciapiedi su entrambi i lati della strada, un percorso pedonale continuo per evitare la pericolosità della frammentarietà dei vecchi marciapiedi. Si provvederà, inoltre alla realizzazione di rampe per diversamente abili e al rifacimento del manto stradale. A completamento dell’opera, verranno realizzati un nuovo impianto di raccolta delle acque e un nuovo impianto di illuminazione pubblica.

“La riqualificazione urbanistica –sottolinea il sindaco di Fisciano, Tommaso Amabile– è sinonimo di rinnovamento di un territorio ponendo attenzione alle esigenze della cittadinanza”.

A questi interventi si aggiungono la realizzazione di un by-pass alla condotta idrica interferente con i lavori di ampliamento della strada di collegamento SP 219/B con via Nicodemi e soprattutto l’espletamento, a breve, di una gara d’appalto che prevede il progetto di riqualificazione urbanistica e ambientale di un’area urbana in località Vignadonica, per il quale sono stati finanziati oltre due milioni di euro.

Mario Rinaldi

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy