• Google+
  • Commenta
24 giugno 2010

Meeting: “Personalità ed Autoefficacia:”Boom di partecipazioni

Boom di presenze al meeting “Personalità ed Autoefficacia” che si è tenuto, mercoledì sera, presso l’Hotel Dei Principati di via S. Allende, a Baronissi.

Notevole, infatti, l’affluenza registrata all’interessante convegno organizzato da “Informa”, trimestrale di sport, salute e benessere, ideato da “Alexa Wellness Club” e patrocinato dall’Assessorato allo Sport e alla Qualità della vita della Provincia di Salerno, dal Comune di Pellezzano, dalla Fondazione Scuola Medica Salernitana, dall’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno e dall’associazione “Team Diabetologici Italiani”.

Ad aprire la tavola rotonda, è stato lo psichiatra Francesco Franza che, puntando i riflettori sul nesso tra i circuiti cerebrali e gli stili di vita delle persone, ha illustrato l’apporto fornito dalle nuove scoperte neuroscientifiche alle tecniche psicoterapeutiche. A tenere alta l’attenzione del pubblico, è stato, poi, lo psichiatra Gianfranco Del Buono che si è soffermato su una piaga che sta colpendo l’intera società odierna: lo stress. Lo psichiatra, offrendo un’analisi impeccabile sulla tematica, ha sottolineato l’importanza delle relazioni interpersonali nella vita dell’uomo e la capacità dello stress di influire sull’intero organismo fino a modificarne il DNA.

Esaustiva ed efficace, a seguire, la relazione della psicologa Simona Abate che ha trattato gli aspetti della personalità su cui è necessario “lavorare” per raggiungere il benessere personale. Osservare attentamente il proprio mondo interiore prima di approcciare a quello altrui, imparare ad aprire le porte all’altro, riponendo maggiore fiducia nel prossimo e provare a intendere il cambiamento come rinnovamento e non come rottura: questi solo alcuni dei preziosi consigli offerti dalla dottoressa Abate.

A prendere la parola, quindi, è stato il wellness instructor, nonché editore del trimestrale “Informa”, Dario Rago che ha riportato alla luce la massima di Giovenale “mens sana in corpore sano”, massima attualmente banalizzata, ma che racchiude una indiscutibile verità. Rago, infatti, ha mostrato come, attraverso l’esercizio fisico, sia possibile migliorare lo stato mentale dell’individuo.

A concludere il meeting, è stato lo psichiatra e psicoterapeuta Ferdinando Pellegrino, anima della commissione scientifica di cui si avvale “Informa”. Il dottor Pellegrino, dunque, ha illustrato le modalità attraverso cui l’uomo può tirar fuori le proprie potenzialità, allenando la sua mente e migliorandosi giorno dopo giorno. Pellegrino ha sottolineato, in particolare, come l’individuo mostri tutta la sua forza durante “la tempesta” e come anche lo stesso stress possa fungere da stimolo per affrontare le sfide che la vita pone e vivere meglio. Una tavola rotonda ricca di contenuti, dunque, che ha aperto nuovi orizzonti a tutti i presenti cui, al termine dell’incontro, è stato consegnato l’attestato di partecipazione all’evento.

Autorità in sala, il Sindaco di Cetara, Secondo Squizzato che ha rivolto il suo saluto istituzionale al pubblico.

Google+
© Riproduzione Riservata