• Google+
  • Commenta
10 luglio 2010

Lavorare per la cooperazione internazionale: le opportunità all’interno delle ONG

Nell’ambito della ricerca che vede i giovani neolaureati impegnati a trovare uno sbocco lavorativo consono al proprio percorso di studi, è importante tener presente le occasioni che possono presentarsi all’interno delle ONG (Organizzazioni Non Governative).

Queste ultime sono associazioni private senza fini di lucro (No Profit), impegnate nel settore della solidarietà sociale e della cooperazione allo sviluppo, che pongono alla base della loro attività la volontà di affrontare concretamente le problematiche sociali e umanitarie che si presentano in diversi Paesi del mondo, con particolare attenzione a quelli in via di sviluppo.

In quanto organizzazioni non facenti parte di strutture governative, le ONG traggono i loro finanziamenti da donazioni e aiuti da parte dei governi; proprio per garantire il corretto utilizzo di tali stanziamenti, è stato predisposto dal ministero degli Affari Esteri un elenco di tutte le ONG in possesso di determinati requisiti, ritenute pertanto idonee a gestire progetti di cooperazione, come stabilito dalla legge 49/87. L’elenco può essere consultato presso il sito del Ministero degli Esteri dedicato alla Cooperazione italiana allo Sviluppo: www.cooperazioneallosviluppo.esteri.it.

Quello della cooperazione internazionale è un campo in grado di coinvolgere un’ampia varietà di figure professionali, che possono essere impiegate a vario titolo nell’ambito delle attività svolte dalle singole organizzazioni. I progetti portati avanti dalle ONG sono infatti spesso di ampio respiro, e comprendono diverse aree di intervento, tra cui la politica estera, l’economia, i diritti umani, la pace e le relazioni tra il Nord e il Sud del mondo.

Sebbene le ONG siano essenzialmente associazioni di volontariato, è necessario distinguere la loro attività in quanto basata su una struttura operativa composta da cooperanti, ossia personale che viene assunto attraverso contratti di durata non inferiore a due anni e che viene impiegato direttamente sul posto.

Ovviamente coloro che intendono proporsi per tali ruoli devono possedere dei requisiti di base, tra cui: età superiore ai 18 anni, formazione scolastica e professionale adeguata all’impiego e disponibilità a seguire un percorso formativo, conoscenza di una lingua tra inglese, francese, spagnolo e disponibilità a imparare quella del Paese di destinazione.
Lo stipendio mensile si basa sui massimali stabiliti dal Ministero degli Esteri, e viene calcolato tenendo conto del costo della vita del Paese di destinazione.

Per la ricerca delle offerte di lavoro disponibili è possibile recarsi sui siti delle singole ONG (per cui si rimanda all’elenco pubblicato dal Ministero degli Esteri); tuttavia, per la pubblicazione degli annunci spesso le organizzazioni si rivolgono direttamente alle Federazioni di cui fanno parte.

A partire dagli anni ’70, sono state infatti riconosciute tre grandi federazioni che hanno assunto un ruolo di coordinamento, raggruppando al loro interno le associazioni che si riconoscono in principi e obiettivi comuni: la FOCISV (Federazione Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontario), il COCIS (Coordinamento delle Organizzazioni non governative per la Cooperazione Internazionale allo Sviluppo), e il CIPSI (Coordinamento di Iniziative Popolari di Solidarietà Internazionale).

Ricordiamo inoltre il CINI (Coordinamento Italiano Network Internazionali) e la rete Link 2007, mentre nel campo specifico degli aiuti umanitari opera AGIRE, l’Agenzia Italiana Risposta Emergenze.

Simona Corsetti

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy