• Google+
  • Commenta
10 luglio 2010

Una concreta possibilità arriva dalla Banca d’Italia

25 borse di studio per accedere ad un corso sulle funzioni, sulle attività e sull’organizzazione della Banca d’Italia finalizzate all’assunzione.

Posso presentare domanda i giovani laureati in possesso di una laurea specialistica o magistrale in una delle seguenti classi:

giurisprudenza; teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica; scienze politiche; scienze delle pubbliche amministrazioni; relazioni internazionali; studi europei; finanza; scienze dell’economia; scienze economico-aziendali; sociologia; metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali; sociologia e ricerca sociale.
Votazione minima per poter accedere alla selezione 105 su 110.

Possono inoltre presentare domanda anche laureati del Vecchio ordinamento in giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio, economia e finanza e sociologia.
La borsa di studio prevede un importo settimanale di 900,00 euro.
Il termine per poter presentare la domanda è il 5 agosto 2010.

Il concorso si sviluppa in due fasi: preselezione e selezione.
La fase preselettiva vedrà i candidati affrontare un test sulle materie del programma (Diritto privato, Diritto amministrativo, Legislazione bancaria e finanziaria), sulla conoscenza della lingua inglese e un test attitudinale (analisi, sintesi, logica e orientamento alla soluzione dei problemi).

Superato questo si potrà accedere alle prove di selezione del concorso vere e proprie, che consistono in uno scritto e un orale.
La prova scritta prevede lo svolgimento di due elaborati.
Il primo su un argomento, a scelta del candidato, tra Diritto privato (civile e commerciale) e Diritto amministrativo e il secondo su un argomento di Legislazione bancaria e finanziaria.

La prova orale consiste in un colloquio su tutte le materie indicate nel programma e in una conversazione in lingua inglese.
Le domande del colloquio potranno riguardare anche l’argomento della tesi di laurea e le esperienze professionali maturate. Si concluderà con la conversazione in lingua inglese.

Al termine del corso la Banca d’Italia procederà all’assunzione dei borsisti che avranno frequentato il corso con profitto.
La domanda va presentata utilizzando esclusivamente l’applicazione disponibile sul sito della Banca d’Italia all’indirizzo https://domande.concorsi.bancaditalia.it.
E’ inoltre disponibile un servizio di assistenza dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 18:00 al numero 06 4792 9368.

Simona Del Regno

Google+
© Riproduzione Riservata