• Google+
  • Commenta
1 agosto 2010

La comicità d’eccellenza per l’ultima serata del Premio Charlot

Nonostante la pioggia la comicità di Zelig approda al Premio Charlot per la serata di chiusura della kermesse campanaNella serata conclusiva del Premio Charlot, tenutosi a Paestum lo scorso venerdì, a salire sul palcoscenico il top della comicità di Zelig: il duo comico Ficarra e Picone e l’umorismo “magico” del Mago Forest.

A rovinare il tutto ci ha pensato, però, un temporale: solo dopo cinque minuti dall’inizio dell’esibizione dei comici siciliani, la pioggia a dirotto ha messo inizialmente in fuga i circa 5000 presenti. I due comici hanno così approfittato della pausa forzata per firmare autografi insieme al Mago Forrest e a Gianluca Belardi (altro ospite esibitosi per primo) e per intonare un’improvvisata “Scende la pioggia“. Nonostante l’incombere della pioggia, lo spettacolo, dunque, è andato avanti per volere sia del duo comico sia del pubblico, proseguendo tra fulmini e tuoni, fino a mezzanotte.

È così che cala il sipario sulla XXII edizione del Premio Charlot, edizione sicuramente ridotta rispetto alle precedenti, ma di eccellente qualità. “Un’edizione eccezionale, di notevole spessore artistico“, racconta entusiasta a fine serata il direttore artistico del Premio Charlot, Claudio Tortora, comunicando, dati gli eccellenti risultati ottenuti dalla kermesse, il desiderio di “esportare” la manifestazione in altre città, riproponendo altrove la stessa formula campana dall’evidente riscontro di pubblico e successo.

Virgilio Marano

Google+
© Riproduzione Riservata